Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 19 settembre 1997, protocollo n.2305/ Pos. 2pg odu

Scuola di specializzazione per la formazione degli insegnanti di scuola secondaria-Art.4, comma 3, Legge 341/90.


Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica

DIPARTIMENTO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI - Ufficio I

Protocollo: n.2305/ Pos. 2pg odu
Roma, 19 settembre 1997

Ai Rettori delle Università
e dei Politecnici
SEDE

Ai Direttori degli Istituti universitari
SEDE

Oggetto: Scuola di specializzazione per la formazione degli insegnanti di scuola secondaria-Art.4, comma 3, Legge 341/90.

Con nota prot. n. 704 del 25.3.97, questo Ministero ha trasmesso alle Università le indicazioni sugli indirizzi della Scuola di specializzazione per la formazione degli insegnanti di scuola secondaria, formulate dalla Commissione mista MURST-MPI istituita ai sensi dell'art.4 della Legge n. 168/89.

La Legge 15.5.97,n. I 127 ha previsto all'art.17, comma 117, che i diplomi delle Accademie di belle arti, dei Conservatori di musica e degli Istituti superiori di educazione fisica costituiscano titolo valido per l'ammissione alla suddetta Scuola di specializzazione, per gli indirizzi comprendenti le classi di abilitazione all'insegnamento, cui gli stessi danno accesso in base alla normativa vigente.

In ottemperanza alla sopracitata norma, la Commissione MURST-MPI ha ritenuto opportuno fornire le seguenti indicazioni:
- nell'indirizzo Area dell'arte e del disegno vanno aggiunte le Classi 21/A (Discipline pittoriche) e 22/A (Discipline plastiche);

- va aggiunto un indirizzo per l'Area delle scienze motorie, con le Classi 29/A (Educazione fisica negli istituti e scuole di istruzione secondaria di secondo grado) e 30/A (Educazione fisica nella scuola media).

La Commissione, inoltre, ha modificato la denominazione "Area socio sanitaria", in "Area sanitaria e della prevenzione".

Ciò premesso si trasmette, in allegato, il prospetto integrato con le precedenti indicazioni, a sostituzione di quello inviato con la nota circolare n.704 del 25.3.97.

Si allegano, altresì, le indicazioni che accompagnavano il precedente prospetto, in quanto ancora valide, ad eccezione delle parti superate dalla citata Legge n.127/97.

p. IL MINISTRO
IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO
f.to Prof. Luciano Guerzoni