Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 23 aprile 1999, protocollo n.882

Procedure di valutazione ai sensi della legge n. 210/98 e del D.P.R. n. 390/98.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


DIPARTIMENTO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO VI
Protocollo: n.882
Roma, 23 aprile 1999

Ai Rettori delle Università
Ai direttori degli Istituti
di Istruzione Universitaria
LORO SEDI

Oggetto: Procedure di valutazione ai sensi della legge n. 210/98 e del D.P.R. n. 390/98.

Si ritiene opportuno ribadire, ad ulteriore chiarimento di quanto già rappresentato nella nota n.2699 del 19 aprile u.s., che per le procedure valutative a posti di ricercatore può essere prevista una sola commissione giudicatrice anche quando siano stati contestualmente banditi più posti per uno stesso settore, tenuto conto che le suddette procedure rientrano nella tipica fattispecie concorsuale con designazione di vincitori in numero pari ai posti messi a concorso.

Il Sottosegretario di Stato
Coordinatore della Commissione tecnico-consultiva per le procedure concorsuali
(f.to prof. Luciano Guerzoni)