Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 9 giugno 1999, protocollo n.1097

Procedure valutative ai sensi della legge n.210/98 e del D.P.R. n.390/98.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


DIPARTIMENTO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO VI
Protocollo: n.1097
Roma, 9 giugno 1999

Ai Rettori delle Università

Ai Direttori degli Istituti di
istruzione universitaria

LORO SEDI

Oggetto: Procedure valutative ai sensi della legge n.210/98 e del D.P.R. n.390/98.

Si trasmette il parere espresso dalla Commissione tecnico-consultiva nella seduta del 2 giugno 1999.

Il Sottosegretario di Stato
Coordinatore della Commissione tecnico-consultiva
(f.to Luciano Guerzoni)




Avvisi o pareri resi dalla Commissione tecnico-consultiva per il
monitoraggio delle procedure per la costituzione delle commissioni giudicatrici
(legge n. 210/98), nella seduta del 2 giugno 1999
trasmessi con nota prot. 1097 del 9 giugno 1999





La commissione tecnico-consultiva, nella riunione del 2 giugno 1999, ha espresso il seguente avviso:

  1. E' ammissibile la sostituzione del membro designato che opti per la nomina in commissione in qualità di componente eletto. Nelle procedure valutative per posti di ricercatore tale sostituzione è ammissibile solo nel caso in cui sia designato un docente della stessa fascia, cosi da lasciare inalterato l'elettorato passivo.