Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 16 giugno 1999, protocollo n.3564

Elezioni per la costituzione delle commissioni giudicatrici per il reclutamento dei professori e dei ricercatori universitari.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


DIPARTIMENTO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO VI
Protocollo: n.3564
Roma, 16 giugno 1999

Al Prof. Luciano Modica
Presidente della Conferenza
Permanente dei Rettori
Via Salaria, 113
00198 ROMA

Oggetto: Elezioni per la costituzione delle commissioni giudicatrici per il reclutamento dei professori e dei ricercatori universitari.

Si comunica che in data odierna il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge che riserva l'elettorato passivo per la nomina dei componenti delle commissioni giudicatrici in oggetto ai professori ordinari e ai professori associati confermati.
       Pertanto, considerato che con tale iniziativa legislativa viene confermato l'elettorato definito da questo Ministero e pubblicizzato presso le università interessate, il sistema di voto può essere riattivato.
       Si suggerisce comunque che, considerati i tempi di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale e la necessità di dare adeguata informazione alle sedi universitarie, le operazioni di voto siano attivate da lunedì 21 giugno p.v., mantenendo l'arco temporale di votazione già previsto per tre settimane.
       Con l'occasione, si segnala la necessità di definire, ai sensi dell'intesa MURST-CRUI, la data di avvio delle elezioni suppletive per l'integrazione delle commissioni giudicatrici non costituite a seguito della prima fase elettorale.

Si resta in attesa di un cortese urgente riscontro.

p. IL MINISTRO
IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO
(f.to prof. Luciano Guerzoni)