Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 20 luglio 1999 n. 98

Criteri per la ripartizione dei finanziamenti per il conferimento di borse di studio per la frequenza dei corsi di perfezionamento, anche all'estero, e delle scuole di specializzazione, per i corsi di dottorato di ricerca e per attività di ricerca post laurea e post dottorato, con esclusione di quelli delle scuole dell'area medica - anno finanziario 2000 integrazione del d.m. 04/06/1999.

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica

DIP AUTON. UNIV.RIA E STUDENTI UFF. III

VISTA la legge 3 luglio 1998, n. 210 con particolare riferimento all'art. 4;

VISTO il regolamento in materia di dottorato di ricerca adottato in data 30 aprile 1999 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 162 del 13 luglio 1999;

VISTO il D.M. n. 90 del 4 giugno 1999, registrato alla Corte dei Conti l'8 luglio 1999, che determina i criteri per la ripartizione dei finanziamenti delle borse di studio per la frequenza dei corsi di perfezionamento anche all'estero e delle scuole di specializzazione, per i corsi di dottorato di ricerca e per attività di ricerca post-laurea e post-dottorato, sulla base dei risultati conseguiti in relazione ai laureati, ai dottori di ricerca ed agli specializzati, con esclusione di quelli delle scuole dell'area medica, in un determinato periodo;


RITENUTO di non poter considerare come parametro per l'assegnazione dei fondi il numero degli specializzati, in quanto è in atto una riforma degli studi con una diversa organizzazione delle specializzazioni e tenuto conto che mancano rilevazioni statistiche certe che possano mettere in risalto le singole tipologie di specializzazioni;


CONSIDERATO che ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 662 art. 1 comma 90,91 e 92 e del D.P.R. 30 dicembre 1995 sono state istituite le Università di Catanzaro, Milano Bicocca, Piemonte Orientale, Sannio (Benevento) e Varese Insubria;


RITENUTA pertanto la necessità di apportare talune modifiche e integrazioni al predetto decreto n. 90 del 4 giugno 1999.


DECRETA

Articolo unico

Al D.M. n. 90 del 4.6.99 di cui alle premesse sono apportate le seguenti modifiche e integrazioni:

- All'art.1, alla fine, è soppressa la locuzione "ed agli specializzati, con esclusione di quelli delle scuole dell'area medica, che hanno conseguito il titolo nell'anno accademico 1996/97 (ultima rilevazione statistica)."

- Dopo l'articolo 2 è aggiunto il seguente:

"Art. 3)

La quota da assegnare alle Università di Catanzaro, Milano Bicocca, Piemonte Orientale, Sannio (Benevento), Varese Insubria, di nuova istituzione, verrà scorporata da quella spettante, in applicazione dei criteri di cui all'art. 1, alla sede gemmante, in proporzione agli studenti in corso, anno accademico 1998/99 pesati."

Il presente decreto sarà inviato alla Corte dei Conti per la registrazione.

(Registrato alla Corte del Conti il 13/09/1999 - Registro n.1 - Foglio n.183)
Roma, 20 luglio 1999

p. Il Ministro
Il Sottosegretario di Stato
(f.to. Luciano Guerzoni)


Integrazione del d.m. 4 giugno 1999