Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 10 maggio 1999 n. 86

"CRITERI DI RIPARTIZIONE DEI CONTRIBUTI AI CONGRESSI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ORGANIZZATI DAI DOCENTI DELLE UNIVERSITA' ITALIANE ANNO 1999"

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica

D.A.E. UFFICIO VIII N. 86

VISTA la legge 23 dicembre 1998 n.448 " Misure di finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo";

VISTA la legge 23 dicembre 1998 n. 449 " Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ( legge finanziaria 1999) ";

VISTO il D.M. 30 dicembre 1998 del Ministero del Tesoro, del Bilancio e della P.E. concernente la ripartizione in capitoli delle unità previsionali di base relative al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 1999;

VISTO lo stanziamento definitivo di Lire 680.000.000 sul Cap. 1260 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero, per l'esercizio 1999;

RITENUTO di dover procedere alla definizione dei criteri per la valutazione delle richieste di contributi che saranno presentate dai docenti universitari per l'anno 1999;

D E C R E T A :

Art. 1 - Per l'anno finanziario 1999, la somma prevista al Cap. 1260 pari ad un totale di Lire 680.000.000 = viene suddivisa nei sottoindicati settori:

A) CONTRIBUTI PER RIMBORSI E SPESE PER INDAGINI SCIENTIFICHE, PER L'ORGANIZZAZIONE DEI CONVEGNI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI :

L. 580.000.000

B) RIMBORSI SPESE DI VIAGGIO PER ACCORDI CULTURALI: L. 100.000.000


 

A conclusione dell'esercizio finanziario, la somma non utilizzata, in uno dei sopra descritti settori, potrà essere assegnata all'altro settore attuando la relativa procedura di impegno in conto residui.

Art. 2 - Per l'anno finanziario 1999 saranno sostenute, in via preliminare, le seguenti attività di ricerca scientifica:

  1. Convegni che trattano temi riguardanti la semplificazione dell'attività amministrativa con conseguente riduzione dei costi del bilancio dello Stato;
  2. Convegni che tendano ad individuare, nel campo scientifico, prospettive risolutive verso quelle realtà attuali che maggiormente rispondono alle aspettative diffuse nel tessuto sociale;
  3. Convegni finalizzati alla tutela dei beni architettonici, ambientali e del territorio;
  4. Convegni che individuano, attraverso l'attività di orientamento e di programmazione, nuovi possibili sbocchi professionali;
  5. Convegni che trattano essenzialmente temi di cultura classica con particolare riguardo alla valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico italiano;

Ad ogni singola attività scientifica, sopra descritta, sarà assegnata la somma di Lire 116.000.000 che dovrà essere ripartita nel modo seguente:

CONVEGNI INTERNAZIONALI:

Con preventivo di spesa superiore a L. 60.000.000

Contributo erogabile fino ad un massimo di L. 15.000.000

Con preventivo di spesa fino a L. 60.000.000

Contributo erogabile fino ad un massimo di L. 10.000.000

Senza preventivo

Contributo erogabile fino ad un massimo di L. 6.000.000

CONVEGNI NAZIONALI :

Con preventivo di spesa superiore a L. 60.000.000

Contributo erogabile fino ad un massimo di L. 9.000.000

Con preventivo di spesa fino a L. 60.000.000

Contributo erogabile fino ad un massimo di L. 5.000.000

Senza preventivo

Contributo erogabile fino ad un massimo di L. 3.000.000


 

Le richieste di contributo a parziale sostegno delle spese per l'organizzazione dei convegni che si svolgeranno durante il corrente anno, dovranno pervenire a questo Ministero entro il 15 giugno 1999.

A conclusione dell'esercizio finanziario in corso, la somma non utilizzata in uno dei sopra descritti settori, potrà essere assegnata all'altro settore attuando la relativa procedura di impegno in conto residui.

Art. 3 - Convegni particolarmente significativi, sia dal punto di vista delle tematiche scientifiche trattate, che per la loro complessità organizzativa saranno valutati a parte con attribuzione di contributi differenziati da quelli sopra definiti.

Il presente decreto sarà inviato alla Corte dei Conti per la registrazione.

(Registrato alla Corte del Conti il 1/06/1999 - Registro n.1- Foglio n.38)
Roma, 10 maggio 1999

IL MINISTRO
(F.to ZECCHINO)