Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 3 agosto 2000, protocollo n.3031

CORSI ISEF .TERMINE FINALE ATTIVITA' DIDATTICAE RILASCIO DIPLOMI


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


Corsi ISEF. Termine finale attività didattica e rilascio diplomi.
Protocollo: n.3031
Roma, 3 agosto 2000

All’ISEF statale di Roma e agli ISEF pareggiati

e p.c. Alle Università degli Studi sedi di facoltà e corsi di laurea in scienze motorie

Oggetto: CORSI ISEF .TERMINE FINALE ATTIVITA' DIDATTICAE RILASCIO DIPLOMI

Come è noto, secondo la previsione dell’art. 8, comma 2, del decreto legislativo 8 maggio 1998, n. 178 recante norme sulla trasformazione degli istituti superiori di educazione fisica e sull’istituzione di facoltà e corsi di laurea e di diploma in scienze motorie, a norma dell’art. 17, comma 115, della legge 15 maggio 1997, n. 127 al termine dell’anno accademico 2000-2001 cessa il pareggiamento conferito agli ISEF ai sensi dell’art. 28 della legge 7 febbraio 1958, n. 88.

In merito al termine consentito per gli esami finali presso l’ISEF statale di Roma e gli ISEF pareggiati ai fini del rilascio dei relativi diplomi, si precisa che lo stesso coincide con la conclusione dell’appello straordinario di prolungamento della sessione autunnale relativa al predetto anno accademico.

Si rappresenta, inoltre, che per gli studenti che non hanno superato nel suddetto anno accademico gli esami finali ai fini del conseguimento del diploma rilasciato dagli ISEF trovano applicazione le disposizioni di cui all’art. 8, commi 4 e 5, del richiamato decreto legislativo n. 178 del 1998.

A tal fine gli esami superati presso gli ISEF dagli studenti che chiedono l’iscrizione ai corsi di laurea in scienze motorie sono considerati dai competenti organi accademici crediti formativi ai fini del conseguimento del predetto titolo accademico.
 

 

Per IL MINISTRO
Il SOTTOSEGRETARIO DI STATO
Prof. Luciano Guerzoni
F.to Luciano Guerzoni

sig.ra Luciana Tomaselli