Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 21 luglio 2000

Definizione posti per accessi c.d.l. Scienze Motorie Università di Catanzaro

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168;

VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari ed, in particolare, l’articolo 1, comma 1, lettera e);

VISTO il decreto 5 agosto 1999 con il quale è autorizzata l’istituzione della facoltà e del corso di laurea in Scienze Motorie in correlazione con la trasformazione degli ISEF, nonché la relativa attivazione a decorrere dall’anno accademico 1999/2000, presso l’Università degli studi "Magna Graecia" di Catanzaro;

VISTO il decreto legislativo 25 luglio 1998, n.286 ed, in particolare, l’articolo 39, comma 5;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n.394 ed, in particolare, l’articolo 46;

VISTA la richiesta in data 18 luglio 2000 dell’Università degli studi "Magna Gaecia" di Catanzaro in ordine alla necessità di programmare il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni nell’anno accademico 2000/2001 al corso di laurea in Scienze Motorie;

PRESO ATTO che il predetto corso di laurea è stato attivato nell’anno accademico 1999/2000, come attestato dall’Ateneo;

D E C R E T A:

Per l’anno accademico 2000/2001 il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni al corso di laurea in Scienze Motorie dell’Università degli studi "Magna Graecia" di Catanzaro è determinato in 100 per gli studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui all’art.39, comma 5, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n.286.

L’ammissione degli studenti è disposta dall’Ateneo secondo le modalità di cui all’articolo 4, comma 1, della legge n.264/1999 pubblicizzate nel relativo bando.

Il presente decreto è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Roma, 21 luglio 2000

p. IL MINISTRO
f.to Il Sottosegretario di Stato
(Prof. Luciano Guerzoni)