Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 7 luglio 2000, protocollo n.136/SEGR04

Elezioni delle commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa della II sessione 2000.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


SERVIZIO CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI ED IL SISTEMA INFORMATIVO E STATISTICO
Protocollo: n.136/SEGR04
Roma, 7 luglio 2000

Ai Rettori delle Università
Ai Direttori degli Istituti di Istruzione Universitaria
E,p.c.:
Al Presidente della CRUI
Al Presidente del CUN

LORO SEDI

Oggetto: Elezioni delle commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa della II sessione 2000.

Si comunica che le votazioni per la formazione delle commissioni giudicatrici della II sessione 2000 delle procedure valutative, i cui bandi siano stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale entro il 15 luglio p.v., si terranno a partire dal giorno 16 ottobre p.v.

            Per consentire un regolare svolgimento delle procedure, le SS.LL. dovranno attenersi alle seguenti scadenze:

a) Comunicazione del membro designato entro l’11 settembre. Le elezioni relative alle procedure che dopo tale data risultino prive dell'indicazione del membro designato slitteranno alla successiva sessione.
b) L'elettorato provvisorio dovrà essere acquisito e pubblicizzato il giorno 14 settembre, così da consentire la presentazione di eventuali opposizioni entro e non oltre il 2 ottobre.
A tale riguardo, si precisa che il nuovo regolamento (D.P.R. 23.3.2000 n.117) prevede all’art. 3, comma 11 che le opposizioni siano presentate al Ministro, che dovrà assumere le conseguenti decisioni.

        Si ribadisce ancora la necessità di una tempestiva adozione dei provvedimenti di modifica dello stato giuridico e di trasferimento dei professori e dei ricercatori, dal momento che di essi potrà tenersi conto ai fini della definizione dell'elettorato attivo e passivo soltanto se disposti con decreti rettorali aventi data antecedente il 14 settembre. A tal fine, si prega di far pervenire la relativa comunicazione non oltre le ore 14,00 del 13 settembre 2000.

        Con l'occasione,  si richiama l'attenzione sull’avviso espresso dalla Commissione tecnico-consultiva, trasmesso con nota n. 1610 del 26 maggio u.s., relativo alla nomina, all’esito dello scrutinio di voto, dei commissari eletti e designati che non debbano esercitare alcuna opzione, anche in presenza di commissioni incomplete.

        Si fa presente infine che tutte le comunicazioni sopraindicate vanno inviate a questo ufficio (fax numero 06-59912722)

IL DIRETTORE GENERALE
(F.to CIVELLO)