Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 8 maggio 2001

Elenco dei paesi particolarmente poveri ai sensi dell'art.13 comma 5 del d.p.c.m. 9 aprile 2001

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Università e della Ricerca


VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168;

VISTA la legge 2 dicembre 1991, n. 390 ed, in particolare l'articolo 4;

VISTO il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 ed, in particolare, l'articolo 39, comma 5;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n.394 ed, in particolare, l'articolo 46;

VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 aprile 2001, in corso di registrazione, con il quale, ai sensi del richiamato articolo 4 della legge n.390/1991, si è provveduto alla revisione del d.P.C.M. 30 aprile 1997 "Uniformità di trattamento sul diritto agli studi universitari" ed, in particolare l'articolo 13, comma 5;

VISTA la nota prot. 9101 in data 16 marzo 2001 con la quale il Ministero degli Esteri - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo - ha fornito l'elenco dei paesi in via di sviluppo con basso sviluppo umano, quale desunto dal Rapporto 2000 sullo sviluppo umano, edito dall'United Nations Development Program (UNDP);

CONSIDERATA l'esigenza di garantire il rispetto dei termini per la pubblicazione dei bandi e la tempestiva erogazione dei relativi interventi;

DECRETA:

Art.1

1. Ai fini della valutazione della condizione economica, gli organismi regionali di gestione considerano paesi particolarmente poveri, in relazione anche alla presenza di basso indicatore di sviluppo umano, ai cui studenti si applicano le disposizioni di cui all'articolo 13, comma 5, del d.P.C.M. 9 aprile 2001 citato in premessa, quelli di cui all'elenco seguente:

Angola

Bangladesh

Benin

Bhutan

Burkina Faso

Burundi

Repubblica Centrafricana

Ciad

Congo, Repubblica Democratica del

Costa D'Avorio

Djibouti

Eritrea

Etiopia

Gambia

Guinea

Guinea-Bissau

Haiti

Laos, Repubblica popolare del

Madagascar

Malawi

Mali

Mauritania

Mozambico

Nepal

Niger

Nigeria

Rwanda

Senegal 
Sierra Leone

Sudan

Tanzania, Repubblica U. di

Togo 
Uganda

Yemen

Zambia

Art.2

1. Le disposizioni di cui al presente decreto si applicano a decorrere dall'anno accademico 2001/2002.


Il presente decreto è inviato agli organi di controllo in base alle vigenti norme e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Roma, 8 maggio 2001

p. Il Ministro
(f.to Il Sottosegretario di Stato
Prof. Luciano Guerzoni)