Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Dirigenziale 13 dicembre 2002 n. 65

Modifica del decreto dirigenziale 16 ottobre 2001 n.48 limitatamente alle graduatorie di Storia della musica e storia ed estetica musicale e Storia della musica per didattica della musica

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

SERVIZIO PER GLI AFFARI GENERALI E PER IL SISTEMA INFORMATIVO ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

VISTO la Legge 3 maggio 1999, n. 124;

VISTA la Legge 21 dicembre 1999, n. 508;

VISTO il D.M. 7.12.2000, n.426 recante norme sulle modalità  di integrazione ed aggiornamento delle graduatorie permanenti previste dagli artt. 3 e 4 della legge n, 124/99;

VISTO il D. M 19 marzo 2001 di indizione della procedura concorsuale per la  formazione delle graduatorie Nazionali ad esaurimento;

VISTO il D.D. 7.5.2001, con il quale, in esecuzione dell’Ordinanza di sospensiva n. 1068/2001 del T.A.R.  Lazio, il prof. Egidio POZZI è stato reinserito nell’elenco degli idonei della sessione riservata di esami per Storia della musica,  storia ed estetica musicale e Storia della musica per didattica della musica, con riserva dell’esito, nel merito, del contenzioso instaurato avverso l’esclusione da detta sessione riservata;

VISTE la domande prodotte in data 7.6.2001 con le quali il prof. POZZI chiede l’iscrizione nelle graduatorie nazionali ad esaurimento per i predetti insegnamenti;

VISTO il D.D. 16.X.2001 di approvazione della Graduatoria Nazionale ad esaurimento e successive modifiche e integrazioni;

VISTA la sentenza n. 6598/2002 con la quale il TAR Lazio – Sezione III Bis accoglie i ricorsi del prof. POZZI e per l’effetto riconosce al medesimo il diritto ad essere inserito a pieno titolo nella Sessione riservata d’esami e, conseguentemente, nella Graduatoria Nazionale ad esaurimento per Storia della musica, storia ed estetica musicale e per Storia della musica per didattica della musica;

RILEVATO che la sentenza riconosce all’interessato il diritto ad essere collocato nella sezione “Aggiornamento” con l’attribuzione del punteggio per il servizio prestato, anche se in insegnamento diverso, presso l’ Università degli Studi di Roma Tre e della Calabria;

VISTO l’atto di diffida e costituzione in mora del legale del prof. Pozzi, di esecuzione integrale della predetta sentenza, provvedendo ad inserire l’interessato nella predetta graduatoria nazionale ad esaurimento nella sezione “aggiornamento” con il punteggio di  38,376 per Storia della Musica, Storia ed estetica musicale e 40,536 per Storia della musica per didattica della musica;

CONSIDERATO che avverso la sentenza del T.A.R. Lazio, l’Amministrazione ha chiesto all’Avvocatura Generale dello Stato la proposizione dell’ appello;

CONSIDERATO che con provvedimento del 4.11.2002 il prof. POZZI è stato individuato quale destinatario di contratto di lavoro a tempo indeterminato per l’insegnamento di Storia della musica per didattica della musica e, sulla base della disponibilità dei posti, assegnato, con decorrenza 2002/03, al Conservatorio di Musica di Cosenza;

RITENUTO, pertanto, di dover dare esecuzione alla sentenza limitatamente alla modifica del punteggio e della posizione e non all’inclusione nella sezione aggiornamento, cui l’interessato non ha diritto e dove non ha chiesto di essere inserito;

 

D  E  C  R  E  T  A  :


Per quanto indicato in premessa e nelle more dell’esito dell’appello al Consiglio di Stato, il prof. POZZI Egidio è collocato, a pieno titolo, al posto n. 7 con punti 38,376 anziché al posto 31 con p. 15,080 nella Graduatoria Nazionale ad esaurimento di Storia della Musica, Storia ed estetica musicale, sezione “Iscrizione”.
E’ inoltre modificata la posizione dell’interessato nella graduatoria di Storia della musica per didattica della musica dal posto 26 con punti 24,564 al posto 17 con punti 40,536.
Conseguentemente sono  rettificate le graduatorie nazionali dei predetti insegnamenti che per quanto riguarda Storia della Musica per didattica della musica risulta esaurita a seguito del conferimento agli aventi titolo, della nomina in ruolo.
Le graduatorie così modificate, che sono parte integrante del presente provvedimento, sono pubblicate sul sito  www.miur.it ed affisse all’albo del Ministero.
Avverso il presente provvedimento, che è atto definitivo, è ammesso ricorso giurisdizionale al T.A.R. del Lazio oppure ricorso straordinario al Capo dello Stato rispettivamente entro sessanta e centoventi giorni dalla data di pubblicazione all’albo del Ministero..

Roma, 13 dicembre 2002

Il Dirigente
(f.to Remo DI LISIO)