Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 18 novembre 2002

Decreto Ministeriale del 18 novembre 2002 relativo all'aumento del numero dei posti a livello regionale per le immatricolazioni al Corso di laurea in Scienze della Formazione - Università di Urbino

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, in particolare l’art.4, e successive modifiche;

VISTO il Dlgs 30 luglio 1999, n.300;

VISTA la legge 19 novembre 1990, n.341 e successive modifiche;

VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264, recante norme in materia di accessi ai corsi universitari;

VISTO il D.M.3 novembre 1999, n.509 “Regolamento recante norme concernenti l’autonomia didattica degli Atenei”;

VISTO il D.M. 25 giugno 2002 con il quale sono stati assegnati i posti a livello nazionale per le immatricolazioni al corso di laurea in Scienze della formazione primaria;

VISTA la nota dell’Università degli Studi di Urbino, relativa alla  richiesta di un ulteriore incremento del numero dei posti disponibili per il corso di laurea in Scienze della formazione primaria per il rilevante numero di studenti da immatricolare conseguente alla non attivazione del predetto corso da parte dell’Università di Macerata; 

VISTA la delibera del 25 settembre del Consiglio della Facoltà di Scienze della formazione;

DECRETA

Articolo Unico

     Limitatamente all’a.a. 2002/2003, il numero dei posti disponibili a livello nazionale per le immatricolazioni al corso di laurea in Scienze della formazione primaria dell’Università degli studi di Urbino è determinato in 240.

Roma, 18 novembre 2002
Il Ministro
Letizia Moratti