Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 11 ottobre 2002

Nomina Commissione tecnico-consultiva di cui all’art. 3 del regolamento adottato con D.M. n. 509/1998 per l’esame delle istanze di riconoscimento degli Istituti di specializzazione in psicoterapia (integrato con D.M. 19.12.2002 e D.M. 27.2.2003)

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

DIPARTIMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE, IL COORDINAMENTO E GLI AFFARI ECONOMICI SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO VI

VISTA   la legge 18 febbraio 1989, n. 56, che disciplina l'ordinamento della professione di psicologo e stabilisce i requisiti per l'esercizio dell'attività psicoterapeutica;

VISTO   l'articolo 3 della predetta legge, che subordina l'esercizio dell'attività psicoterapeutica all'acquisizione, dopo il conseguimento della laurea in psicologia o in medicina e chirurgia, di una specifica formazione professionale in esito alla frequenza di corsi di specializzazione almeno quadriennali, attivati presso Scuole di specializzazione universitarie o presso Istituti a tal fine riconosciuti;

VISTO    il regolamento recante norme per il riconoscimento degli istituti abilitati ad attivare corsi di specializzazione in psicoterapia ai sensi dell'articolo 17, comma 96, lettera b) della legge 15 maggio 1997, n. 127, adottato con decreto 11 dicembre 1998, n. 509;

VISTO   il comma 2 dell'articolo 3 del predetto decreto, che stabilisce i criteri per la costituzione, con provvedimento del Ministro, di una Commissione tecnico-consultiva, chiamata ad  esprimere parere vincolante in ordine all'idoneità degli istituti per l'istituzione e l'attivazione di corsi di specializzazione in psicoterapia;

VISTO   il comma 6 del predetto articolo, che dispone che  con lo stesso decreto è costituita una segreteria tecnica con funzioni di supporto all'organo collegiale;

VISTE    le designazioni delle rose dei docenti e degli esperti trasmesse dal Consiglio Universitario Nazionale, dal Consiglio nazionale dell'ordine degli psicologi e dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri;

VISTO     il comma 4 dello stesso articolo, che prevede che ai lavori della Commissione partecipano con voto consultivo rappresentanti dei Ministeri dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e della salute, nonché degli Ordini professionali sopra richiamati;

VISTE   le  note con le quali il Ministero della Salute e i predetti Ordini  hanno  trasmesso i  nominativi  dei  propri rappresentanti, che partecipano con voto consultivo ai lavori della Commissione;

CONSIDERATA l'urgente necessità di costituire il predetto organo collegiale;

D E C R E T A :

Art. 1

1.      Ai sensi dell'articolo 3, commi 2 e 4 , del decreto ministeriale 11 dicembre 1998, n. 509 citato nelle premesse la Commissione tecnico-consultiva di esperti, avente il compito di esprimere parere vincolante in ordine all'idoneità degli istituti per l'istituzione e l'attivazione di corsi di psicoterapia, è così costituita:

a)      esperti scelti dal Ministro:

prof. Giancarlo TRENTINI

prof. Eugenio FIZZOTTI

prof.ssa Eugenia SCABINI

prof. Antonio PFANNER

prof. Cesare CORNOLDI

b)      esperti scelti tra la rosa dei nominativi designati dal Consiglio Universitario Nazionale:

Prof. Vittorio RUBINI

prof. Saulo SIRIGATTI

prof. Giovanni Andrea FAVA

prof. Mario AMORE

prof. Enrico MOLINARI

c)      esperti scelti tra la rosa dei nominativi designati dal Consiglio nazionale dell'Ordine degli psicologi:

dott.     Max      DORFER

dott.ssa Lucia    GATTI

dott.ssa Patrizia LA PORTA

d)      esperti scelti tra la rosa dei nominativi designati dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri:

prof.     Leonardo ANCONA

prof.     Maurizio MOTTOLA

prof.ssa Matilde   VIGNERI

e)      rappresentanti con voto consultivo:

dott. Claudio TONZAR, in rappresentanza del Consiglio nazionale dell'Ordine degli psicologi

dott. Piero PETRINI, in rappresentanza della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri

dott.ssa Silvia CASTORINA,dirigente, in rappresentanza del Ministero della Salute

dott. Franco BERNARDO, dirigente, responsabile del competente ufficio, in rappresentanza del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

2. E' nominato presidente della Commissione il prof. Leonardo ANCONA.

Art. 2

1. Nell'espletamento dei propri lavori l'Organo consultivo potrà strutturarsi in gruppi istruttori di lavoro.

2. Ai componenti della Commissione, oltre al trattamento di missione, ove competa, è attribuito un gettone di presenza per la partecipazione alle adunanze dell'organo collegiale, nella misura stabilita dal decreto interministeriale di cui all'articolo 13, comma 5, della legge 9 maggio 1989, n. 168.

3.      La Commissione tecnico-consultiva è coadiuvata nell'attività istruttoria da una Segreteria tecnica, così composta:

dott.      Franco                 BERNARDO    dirigente, responsabile della segreteria

dott.ssa Maria Antonietta LAPRICA       coordinatore amministrativo

dott.ssa Assunta               CIOFFI            coordinatore amministrativo

sig.ra     Claudia                COLLALTI     collaboratore amministrativo

Roma, 11 ottobre 2002

IL MINISTRO