Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 12 novembre 2003, protocollo n.2606

D.M. 23 ottobre 2003, n. 198, art. 3 – presentazione delle proposte.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per la programmazione, il coordinamento e gli affari economici SAUS – Uff. X
Protocollo: n.2606
Roma, 12 novembre 2003

Ai Rettori delle Università
LORO SEDI

Ai Direttori degli Istituti
di istruzione universitaria
LORO SEDI

e, p.c. Al Comitato nazionale per
la valutazione del sistema universitario
SEDE

Oggetto: D.M. 23 ottobre 2003, n. 198, art. 3 – presentazione delle proposte.

   Con nota n. 2184 del 31 ottobre 2003 è stato inviato alle SS.LL. il D.M. n. 198 del 23 ottobre 2003 relativo ai criteri e alle modalità per la ripartizione del “Fondo per il sostegno dei giovani e per favorire la mobilità degli studenti”.

   Al fine di consentire allo scrivente una tempestiva assegnazione dei finanziamenti di cui agli artt. 3 e 6 del suindicato decreto, le SS.LL. vorranno presentare richieste di borse per i dottorati già attivati per il corrente anno accademico per ricerche da svolgersi secondo le tematiche prioritarie indicate al comma 1 del suindicato art.3.

   Per tutto quanto sopra esplicitato  le SS.LL., entro e non oltre i termini indicati nella nota n.2184 del 31 ottobre 2003, devono compilare le domande on-line all’indirizzo http://dottorati.miur.it, utilizzando le stesse user-name e password già comunicate con la nota n. 2332 del 12 ottobre 2001.

   Si allega copia della scheda che dovrà essere compilata telematicamente.

   Nel ringraziare della fattiva collaborazione si precisa che ogni eventuale ulteriore informazione in merito può essere chiesta all’ufficio X - Dott.ssa Teresa Cuomo (tel. 06.58497061-7771 – e-mail <<a href="mailto:patrizia.burattini&miur.it" />patrizia.burattini@miur.it> <<a href="mailto:loredana.dini&miur.it" />loredana.dini@miur.it>  <<a href="mailto:carla.lauciello&miur.it" />carla.lauciello@miur.it>).

Il Capo del Dipartimento
(Dott. Giovanni D’Addona)