Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 21 gennaio 2004, protocollo n.79

attuazione del D.M. 3 settembre 2003 n. 149, con il quale sono stati definiti gli obiettivi della programmazione del sistema universitario per il triennio 2004-2006. Proroga dei termini per la presentazione delle proposte


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

DIPARTIMENTO PER L’UNIVERSITA’, L’ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA Direzione generale per l’Università - Ufficio VII
Protocollo: n.79
Roma, 21 gennaio 2004

Ai Rettori delle Università

Ai Presidenti dei Comitati
Regionali di coordinamento

Ai Presidenti dei Comitati
Provinciali di coordinamento
di Bolzano e di Trento
LORO SEDI

p. c.
Al Presidente del Comitato
Nazionale per la valutazione
del sistema universitario
S E D E

Al Presidente della CRUI
p.zza Rondanini, 48
00186 Roma

Oggetto: attuazione del D.M. 3 settembre 2003 n. 149, con il quale sono stati definiti gli obiettivi della programmazione del sistema universitario per il triennio 2004-2006. Proroga dei termini per la presentazione delle proposte

Facendo seguito alla nota ministeriale n. 1643 del 4 dicembre 2003 e alla successiva n. 1658 del 12 dicembre 2003, e condividendo le motivazioni della richiesta della CRUI, si ritiene opportuno prorogare i termini, indicati nella prima delle due note, per la presentazione delle proposte relative all’orientamento e il tutorato e all’istituzione di nuove Università non statali.

Pertanto, con le stesse modalità di presentazione indicate in precedenza, le proposte in argomento dovranno essere fatte pervenire ai Comitati regionali (ovvero provinciali) di coordinamento, competenti per territorio entro il 16 febbraio 2004 (invece che il 30 gennaio c.a.), a pena di esclusione. Fino a tale data rimarrà conseguentemente attiva anche la procedura informatizzata per la compilazione della “scheda sintetica” per l’orientamento e il tutorato.

I motivati pareri dei Comitati regionali (ovvero provinciali) di coordinamento dovranno essere fatti  pervenire al Ministero (Direzione generale per l’Università - ufficio VII, II piano - emiciclo– stanze nn. 103 e 104), assieme alla documentazione ricevuta e con le modalità indicate in precedenza, entro le ore 18 del giorno 16 marzo 2004 (invece del 27 febbraio c.a.). Fino a tale data rimarrà conseguentemente attiva anche la procedura informatizzata per l’indicazione on line del parere sulle proposte per l’orientamento e il tutorato.

Fermi restando gli adempimenti procedurali e i nuovi termini di scadenza sopra indicati, si pregano i Comitati di far pervenire al Ministero (Direzione generale per l’Università - ufficio VII, II piano - emiciclo– stanze nn. 103 e 104), entro le ore 18 del giorno 23 febbraio 2004, le documentate proposte di istituzione di nuove Università non statali, in duplice copia. Ciò consentirà il sollecito avvio dell’esame dei contenuti delle stesse da parte del Comitato Nazionale per la valutazione del sistema universitario, ai fini della predisposizione - per la parte relativa - della relazione tecnica di pertinenza, la quale dovrà essere comunque completata dallo stesso soltanto dopo l’acquisizione dei pareri di competenza dei Comitati regionali (ovvero provinciali) di coordinamento competenti per territorio.
Si pregano inoltre i Comitati di inviare per fax (al n. 06/58497598), con ogni cortese urgenza, l’elenco di tali proposte, anche comunicando, nel caso, che non ne hanno ricevuta alcuna.

 

IL CAPO DIPARTIMENTO
(dott. Giovanni D’Addona)
f.to D’Addona