Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 31 marzo 2004, protocollo n.1258

Contingente riservato alla immatricolazione di cittadini stranieri per l’anno accademico 2004/2005.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per l’università, l’alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca scientifica e tecnologica Direzione generale per lo studente e il diritto allo studio
Protocollo: n.1258
Roma, 31 marzo 2004

Ai Rettori delle Università degli studi
Loro Sedi

Oggetto: Contingente riservato alla immatricolazione di cittadini stranieri per l’anno accademico 2004/2005.

 In vista della emanazione delle disposizioni annuali che disciplinano la immatricolazione di cittadini stranieri a corsi di studio universitario per il prossimo anno accademico, si fa presente che, in considerazione della chiusura della banca dati dell’offerta formativa  alla data odierna, dal 5 al 27 aprile 2004 il CINECA  riattiverà la procedura informatizzata, istituita dall’anno accademico 2002/2003, per il cui tramite codesti Atenei provvederanno alla definizione del contingente riservato ai medesimi cittadini, per singolo corso di studi.
 L’accesso al sistema potrà aver luogo tramite l’impiego della password e delle modalità a suo tempo individuate e rese note alle SS.LL. con comunicazione del 27 marzo 2002.
 Con l’occasione si ricorda che il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero”, modificato dalla legge 30 luglio 2002, n. 189, prevede all’articolo 39, comma 4 , che annualmente, con decreto del Ministro degli Affari Esteri di concerto con il Ministro dell’Interno, venga stabilito il numero massimo dei visti di ingresso e dei permessi di soggiorno per l’accesso all’istruzione universitaria degli studenti stranieri residenti all’estero, sulla base delle disponibilità comunicate dagli Atenei.
 Al fine di fornire al Dicastero suindicato i dati necessari per l’emanazione del citato provvedimento interministeriale, si richiede, laddove codesti Atenei non abbiano già provveduto, di voler comunicare, con cortese urgenza, all’Ufficio scrivente il numero complessivo del contingente in questione, suddiviso tra i corsi di laurea ed i corsi di laurea specialistica.

IL DIRIGENTE
Dott.ssa Roberta Cacciamani