Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 12 novembre 2004, protocollo n.5309

Bilancio di previsione A.F. 2005.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

DIPARTIMENTO PER L’UNIVERSITÀ, L’ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DIREZIONE GENERALE PER L’ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA – Uff. I
Protocollo: n.5309
Roma, 12 novembre 2004

A TUTTI GLI ISTITUTI AFAM
LORO SEDI

Oggetto: Bilancio di previsione A.F. 2005.

Si fa seguito alla nota n° 4261 del 17/09/2004 e, in relazione ai numerosi quesiti pervenuti, si  ribadisce il termine del 15/12/2004 per l’invio allo scrivente Ministero del bilancio di previsione relativo all’A.F. 2005 e si forniscono i seguenti chiarimenti.

1)Qualora il bilancio di previsione 2005 venga predisposto utilizzando i modelli già in uso a codeste Istituzioni

•nel Mod. A nelle colonne relative alla previsione definitiva dell’anno precedente dovranno essere indicati gli importi degli accertamenti già effettuati e degli impegni già assunti alla data del 31/10/2004 (termine ultimo  per l’adozione delle variazioni di bilancio) e quelli che si presume di accertare e impegnare alla data del 31/12/2004

•nel prospetto C , da allegare al bilancio,  verrà riportata una situazione amministrativa presunta  determinata dall’avanzo o dal disavanzo  complessivo al 31/10/ 2004 integrato dalla determinazione delle riscossioni e della spese presunte per il periodo 1 novembre – 31 dicembre e dalla variazione dei residui attivi e passivi degli anni precedenti presunta in tale periodo.

Ne consegue che le operazioni contabili poste in essere dal 1 novembre al 31 dicembre saranno oggetto di rendicontazione in sede di conto consuntivo 2004.

2)Le risorse ministeriali di funzionamento ordinario su cui impostare il bilancio sono quelle già comunicate con la nota  n. 4656 del 12      ottobre corrente anno. Eventuali ulteriori necessità relative a gravi situazioni logistiche, particolari eventi , ecc, dovranno essere segnalate a parte con apposita relazione del Presidente contenente utili elementi che consentano una obiettiva valutazione rispettivamente degli interventi e delle iniziative da porre in essere e saranno oggetto, in caso di assegnazione,  di specifiche variazioni di bilancio.

Con l’occasione si comunica inoltre che:

•è in corso di predisposizione, di concerto con il MEF, la circolare relativa al passaggio in proprietà  a codesti Istituti dei beni dello Stato finora in uso.

•è altresì in corso di predisposizione il  D.M., previsto dal D.P.R.n. 132/2003,  che fisserà i limiti dei compensi spettanti ai componenti degli Organi di cui all’art.4 del predetto D.P.R.. Nelle more della sua emanazione  i compensi ai componenti del Consiglio di Amministrazione e ai revisori dei conti saranno  corrisposti  per l’esercizio finanziario  2004 e previsti  per il 2005 nella vecchia misura salvo  conguaglio derivante dall’eventuale aggiornamento.

Il Direttore Generale
(f.to Giorgio Bruno Civello)