Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 20 maggio 2005, protocollo n.171/SEGR/DGU/05

Banca dati offerta formativa pubblica


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

DIPARTIMENTO PER L’UNIVERSITA’, L’ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA Direzione generale per l’Università – COMOF
Protocollo: n.171/SEGR/DGU/05
Roma, 20 maggio 2005

Ai
Rettori delle Università
LORO SEDI

Al
Comitato nazionale
per la valutazione del sistema universitario
SEDE

Al
CINECA
Via Magnanelli 6/3
40033 Casalecchio di Reno (BO)

e.p.c.

Alla
CRUI
P.zza Rondanini, 48
00186 Roma

Al CUN
SEDE

Al CNSU
SEDE

Oggetto: Banca dati offerta formativa pubblica

Attesa l’esigenza di garantire l’interoperabilità fra la Banca dati dell’offerta formativa e l’Anagrafe nazionale degli studenti universitari, ed allo scopo di  favorire le azioni degli Atenei per la predisposizione – con metodologie e criteri omogenei - del “diploma supplement”, si rendono necessarie alcune integrazioni alla nota  n° 58 del 17 febbraio 2005, §5, relativamente all’immissione delle ulteriori informazioni da inserire nella Banca dati, parte delle quali da rendere pubbliche.
In particolare, nel proporre il tracciato delle informazioni sugli insegnamenti corrispondente al formato già adottato per l’Anagrafe nazionale degli studenti e  conforme allo schema delle informazioni previste per il “diploma supplement“ si ritiene opportuno prorogare il termine previsto per l’immissione delle informazioni, di cui al punto 5.3, al 30 giugno 2005.
Si conferma la data del 31 maggio per l’invio delle informazioni  indicate ai punti 5.1 e 5.2.

Entro il 30 giugno 2005 dovranno essere inserite, secondo lo schema visualizzato in banca dati, contenente le specifiche tecniche e di codifica necessarie, le seguenti informazioni inerenti  ciascuno degli insegnamenti previsti per ogni corso di studio:

•Denominazione dell’insegnamento
•Afferenza a settore/i  Scientifico Disciplinari
•Crediti Formativi Universitari (CFU)
•Ambito disciplinare
•Suddivisione in ore fra i vari tipi di attività didattiche (lezioni, esercitazioni, seminari, laboratori, etc…)
•Caratteristiche curriculari dell’insegnamento  (obbligatorio,propedeutico,accessibile dopo superamento di un propedeutico, facoltativo)
•Modalità di erogazione della didattica (convenzionale, teledidattica )

Alla data del 30 settembre i dati inerenti gli insegnamenti dovranno essere integrati dalle seguenti informazioni:

•modalità di copertura (mediante docenza di ruolo o a contratto)
•programma o sintesi
•nome del docente (facoltativo, solo se a contratto)
•codice fiscale del docente ( solo se docente di ruolo)

Il Direttore Generale
(f.to Antonello Masia)