Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 16 maggio 2006, protocollo n.185

Previsione della istituzione dell’Università degli studi Europea “Franco Ranieri” non statale legalmente iconosciuta, con sede in Villa S. Giovanni (RC).


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITA', L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA Direzione generale per l'Università -Ufficio V

Protocollo: n.185
Roma, 16 maggio 2006

Al Presidente dell'Associazione per la Università Europea degli studi "F. Ranieri"
Via Marconi 41
80198 Villa San Giovanni (RC)

Oggetto: Previsione della istituzione dell’Università degli studi Europea “Franco Ranieri” non statale legalmente iconosciuta, con sede in Villa S. Giovanni (RC).

Facendo seguito alla ministeriale n. 576 del 16 giugno 2005 - nel ricordare che la Corte dei conti ha restituito, non registrato, il precedente D.M. 25 marzo 2003 n. 83 - e con riferimento alla documentazione integrativa successivamente presentata, ai pareri dei Comitati regionali di coordinamento della Calabria e della Sicilia, alle relazioni tecniche predisposte dal Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario (doc 4/06 e 8/06), si comunica che è stato adottato il D.M. 16 maggio 2006, n. 276 con il quale "viene prevista, ai sensi dell'articolo 2, comma 5, lettera c), del decreto del Presidente della Repubblica 27 gennaio 1998, n. 25, la istituzione della:
Università degli studi Europea "Franco Ranieri" non statale legalmente riconosciuta, con sede a Villa S. Giovanni (RC) (promotore: Associazione per la Università Europea degli studi "F. Ranieri", Villa S. Giovanni), con i seguenti corsi:
laurea in Economia aziendale (classe 17);
laurea in Economia e legislazione per l'impresa (classe 17);
laurea in Economia e commercio (classe 28);
laurea in Scienze giuridiche (classe 31);
laurea magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria (classe 52/S)
".

Al riguardo, si sottolinea che il predetto D.M. n. 276/2006:
• è stato inviato alla Corte dei Conti per la registrazione;
• non istituisce l'Università. Come riportato all'art. 2 del medesimo, l'istituzione dell'Università con l'autorizzazione al rilascio dei titoli di studio universitari aventi valore legale, per i suddetti corsi di laurea, "viene attuata con successivo decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, contestualmente alla approvazione dello statuto e del regolamento didattico d'Ateneo".


Si richiamano pertanto le raccomandazioni già rappresentate con nota n. 576 del 16 giugno 2005.
Si resta in attesa di un cortese, urgente cenno di assicurazioni in merito

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO
(prof. Luigi Rossi Bernardi)
f.to Rossi Bernardi