Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 17 maggio 2007 n. GAB/7536

Decreto istitutivo gruppo di lavoro per l’Apprendimento Permanente

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Università e della Ricerca

VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 e successive modificazioni ed integrazioni, recante norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche;
VISTA la legge 28 marzo 2003, n.53, recante delega al Governo per la definizione delle norme generali sull'istruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione e formazione professionale;
VISTO il D.P.R. 18 maggio 2006, con il quale viene nominato il Ministro dell'Università e della Ricerca;
VISTA la legge 17 luglio 2006, n.233 concernente "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 maggio 2006, n.181, recante disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri. Delega al Governo per il coordinamento delle disposizioni in materia di funzioni e organizzazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri";
CONSIDERATA l'esigenza di individuare e coordinare le priorità e le strategie per le politiche relative all'apprendimento permanente a livello della formazione superiore, con particolare riguardo agli "obiettivi di Lisbona" e al riorientamento delle istituzioni universitarie per il loro raggiungimento;
CONSIDERATO il riordino in corso della disciplina e delle modalità di incentivazione delle attività formative a distanza delle università, che richiede uno stretto raccordo tra le competenze del Ministero e le competenze accumulate autonomamente dalle istituzioni universitarie al fine di individuare principi e strumenti attuativi;
CONSIDERATA l'interconnessione tra le tematiche dell'apprendimento permanente e della formazione a distanza, in particolare quella relativa alla formazione permanente superiore rivolta ai lavoratori adulti;
RITENUTA l'opportunità di sostenere, attraverso una adeguata preparazione tecnico-scientifica, l'azione del Ministero nei predetti settori, anche relativamente al confronto in corso sul piano normativo e operativo con altri Ministeri;
CONSIDERATA l'esigenza di individuare e coordinare linee guida a livello nazionale in materia di riconoscimento dell'apprendimento pregresso;
RAVVISATA la necessità di costituire, per le ragioni sopra esposte, un apposito Gruppo di lavoro composto da esperti delle Università e Istituzioni di ricerca, che operi in stretta collaborazione con la Direzione generale per l'Università;

D E C R E T A:

Art. 1
Per quanto in premessa, è costituito, in relazione alle materie e alle aree sopra indicate, il seguente Gruppo di lavoro:

Prof. Giovanni RAGONE - esperto del Gabinetto del Ministro - Coordinatore
Prof. Giorgio FEDERICI – Università di Firenze - Vice coordinatore

Prof. Sebastiano BAGNARA – Politecnico di Milano
Prof.ssa Adalgisa BATTISTELLI – Università di Verona
Prof. Luciano BENADUSI – Università di Roma "La Sapienza"
Prof. Angelo CHIANESE – Università di Napoli Federico II
Prof. Alberto COLORNI – Politecnico di Milano
Dott. Francesco GAGLIARDI – Istituto Boella
Prof. Luciano GALLIANI – Università di Padova
Prof. Domenico IERVOLINO – Università di Napoli Federico II
Prof. Tommaso LEO – Università Politecnica delle Marche
Prof. Roberto MARAGLIANO – Università Roma III
Prof. Giuseppe RONSISVALLE – Università di Catania
Prof. Aurelio SIMONE – Università Roma II Tor Vergata.

Art. 2
Ai Lavori del Gruppo parteciperà il Direttore generale per l'Università o, per delega, i Dirigenti responsabili per le tematiche relative.

Art. 3
Il Gruppo di lavoro potrà avvalersi della collaborazione dei dipendenti del Ministero. In particolare, la Direzione generale per l'Università del Ministero dell'Università e della Ricerca metterà a disposizione le necessarie risorse organizzative per il funzionamento del predetto Gruppo.
Nessun compenso è dovuto al Gruppo di lavoro per lo svolgimento delle attività di cui in premessa, ad eccezione dell'indennità di missione, ove spettante, in applicazione della normativa vigente. La relativa spesa graverà sul cap.1659.1 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero per l'esercizio finanziario 2007.

Art. 4
Il Gruppo di lavoro conclude la propria attività, producendo un documento di analisi e proposte sulle tematiche di competenza, entro il 31 dicembre 2007.

Il presente decreto sarà inviato agli organi di controllo per gli adempimenti di competenza.

Roma, 17 maggio 2007

Il Ministro