Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 30 marzo 2007

Legge 143/2004 - Decreto ministeriale 30 marzo 2007 – Commissione esaminatrice per l’insegnamento di Organo e composizione organistica.

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Università e della Ricerca

VISTO il decreto-legge 7 aprile 2004, n. 97, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 giugno 2004, n. 143, ed in particolare l'articolo 2-bis;
VISTO il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 16 giugno 2005, con il quale è stata indetta la procedura valutativa per la formazione delle graduatorie previste dal predetto decreto-legge 7 aprile 2004, n. 97, ed in particolare l'art. 8;
VISTE le designazioni dei Consigli accademici, ove costituiti, ovvero dei collegi dei docenti;
VISTI gli elenchi, costituiti per ciascun insegnamento, nei quali i nominativi dei docenti designati sono stati numericamente indicati in ragione dell'ordine alfabetico;
VISTE le risultanze del sorteggio effettuato in data 4 novembre 2005;
VISTO il decreto direttoriale 13 dicembre 2005, e successive modificazioni, con il quale è stata costituita la commissione esaminatrice dei titoli artistico-professionali dei candidati ammessi alla procedura valutativa per la formazione della graduatoria relativa all'insegnamento di “Organo e composizione organistica” (F290);
VISTA la graduatoria definitiva per l'insegnamento di Organo e composizione organistica approvata dal Direttore del Conservatorio di musica di Padova in data 24 agosto 2006;
VISTA l'ordinanza n. 6739/2006 del 6 dicembre 2006 con la quale il TAR Lazio, in accoglimento dell'istanza di sospensiva prodotta dal prof. Daniele Boccaccio inserito al 10° posto della predetta graduatoria, ha disposto il “riesame dei titoli artistico-professionali del ricorrente da parte di un'altra Commissione esaminatrice con la formalizzazione di una nuova griglia riportante i suoi punteggi”;
VISTA la nota del 22.12.2006 con la quale l'Amministrazione ha chiesto all'Avvocatura dello Stato di proporre appello avverso tale ordinanza cautelare, ritenendo che i candidati partecipanti ad una medesima procedura non possano essere giudicati da due commissioni diverse;
VISTA l'ordinanza n. 1160/2007 del 14 marzo 2007 con la quale il TAR Lazio ha disposto  l'esecuzione della precedente ordinanza cautelare prevedendo, in difetto, la nomina di un commissario ad acta;
CONSIDERATO che, in mancanza di notizie relative alla eventuale impugnazione dell'ordinanza n. 6739/2006, è necessario costituire una nuova Commissione ai fini del riesame dei titoli artistico professionali del prof. Daniele Boccaccio;

RITENUTO, per quanto attiene la individuazione dei componenti titolari in servizio, di dover scorrere l'elenco dei docenti designati e precedentemente  sorteggiati;

DECRETA

Art. 1. – 1. La Commissione esaminatrice dei titoli artistico-professionali del prof. Daniele Boccaccio, candidato alla procedura valutativa per la formazione della graduatoria per l'insegnamento di Organo e composizione organistica, è così costituita:

- PINESCHI Umberto - Presidente
- ANTONELLO Roberto - Componente
- FORNI Umberto - Componente.

 

Roma, 30 marzo 2007

IL MINISTRO