Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 12 giugno 2008

Dr. EBOLI Maria Giuseppina c/Ministero Università e Ricerca - Ricorso al TAR Lazio per l'ottemperanza della sentenza TAR Lazio, Sez. III, n. 3178/99 e della decisione del Consiglio di Stato n. 315/2006 – R.G. 2968/08.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Direzione Generale per l'Università - Ufficio I P.le Kennedy, n. 20 - 00144 ROMA

Roma, 12 giugno 2008

Ai Rettori delle Università degli studi

Loro sedi

 

Oggetto: Dr. EBOLI Maria Giuseppina c/Ministero Università e Ricerca - Ricorso al TAR Lazio per l'ottemperanza della sentenza TAR Lazio, Sez. III, n. 3178/99 e della decisione del Consiglio di Stato n. 315/2006 – R.G. 2968/08.

In relazione al ricorso per ottemperanza indicato in oggetto, si trasmette, per dovuta informazione, l'unito decreto direttoriale con cui in data 5.6.2008 è stata disposta l'indizione di una sessione straordinaria per la formazione della Commissione giudicatrice ai sensi del D.P.R. n. 117/2000, anche al fine di accelerare l'iter relativo all'esecuzione del giudicato, ed è stata altresì prevista la partecipazione alla procedura concorsuale di tutti i candidati che parteciparono al concorso bandito con i DD.MM 28 luglio 1990 e 9 ottobre 1990, compresi i vincitori.
Si invitano codesti Atenei a voler notificare il predetto decreto a coloro che risultarono vincitori del concorso bandito con i DD.MM 28 luglio 1990 e 9 ottobre 1990 nonché ai membri effettivi della vecchia commissione giudicatrice, di cui all'allegato elenco.
Si pregano, inoltre, codesti Atenei di voler trasmettere allo Scrivente Ministero la prova dell'avvenuta notifica agli interessati del predetto atto (a mezzo di relata di notifica, di ricevuta A/R o di dichiarazione di avvenuta acquisizione del decreto sottoscritta dagli interessati).
Si comunica, infine, che l'udienza per l'esame del ricorso per ottemperanza indicato in oggetto è prevista per il 18.6.2008 avanti al TAR Lazio.

Il DIRETTORE GENERALE
(Dott. Antonello MASIA)