Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Direttoriale 23 luglio 2009

Concorso pubblico per esami a 8 posti di dirigente amministrativo di seconda fascia presso il Ministero dell'Università e della Ricerca

Approvazione della graduatoria generale di merito ed elenco dei vincitori del concorso

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse Umane,Finanziarie e Strumentali Direzione Generale per le Risorse Umane del Ministero, Acquisti e Affari Generali

IL DIRETTORE GENERALE

VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente le norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;

VISTA la legge 15.05.1997, n. 127, concernente misure urgenti per lo snellimento dell'attività amministrativa e dei procedimenti di decisione e di controllo, così come modificata ed integrata dalla legge 16 giugno 1998, n. 191;

VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445, concernente il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente il regolamento sull'accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e le modalità di svolgimento dei concorsi, dei concorsi unici e delle altre forme di assunzione nei pubblici impieghi;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica, 24 settembre 2004, n. 272, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 267 del 13 novembre 2004, che, in applicazione dell'art. 28, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni ed integrazioni, disciplina le modalità di accesso alla qualifica di dirigente;

VISTO  il  D.D.G. 22 ottobre 2007 con il quale è stato regolamentato il concorso pubblico, per esami, a otto posti di dirigente di seconda fascia dell'area amministrativa, da preporre alla direzione degli uffici di dirigenza non generale dell'amministrazione del Ministero dell'Università e della Ricerca, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 85 del 26 ottobre 2007– 4° Serie speciale – "Concorsi ed esami";

VISTA la nota del 7 luglio 2009, con la quale la Commissione esaminatrice, nel rimettere a questa Direzione Generale tutti gli atti inerenti la procedura concorsuale, ha inoltrato anche la graduatoria di merito del concorso secondo l'ordine derivante dal voto finale conseguito da ciascun candidato;

ACCERTATA la necessità di procedere alla stesura della graduatoria generale di merito, tenuto conto delle esclusioni e dei titoli di preferenza e/o precedenza di cui all'art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni e integrazioni;

ACCERTATO, altresì, che nei confronti di alcuni candidati non è possibile procedere al riconoscimento dei benefici di cui al menzionato art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni e integrazioni, in quanto, o non hanno prodotto nei termini previsti la certificazione attestante detti titoli o, pur avendola prodotta, non hanno dichiarato detto possesso nella relativa domanda;

ACCERTATA, infine, la regolarità del procedimento del concorso;

DECRETA

ART. 1 - E' approvata, sotto condizione dell'accertamento dei requisiti prescritti, la graduatoria generale di merito del concorso pubblico, per esami, a otto posti di dirigente di seconda fascia dell'area amministrativa, da preporre alla direzione degli uffici di dirigenza non generale dell'amministrazione del Ministero dell'Università e della Ricerca, indetto con D.D.G. 22 ottobre 2007.

Nr.
ord.

Nominativo

Data di nascita

Preferenze a parità di punteggio

1° prova scritta

2° prova scritta

Prova orale

totale

1

Bonomolo Andrea 03/07/1971   72/100 75/100 95/100 242

2

Cerracchio Gianluca 29/12/1973

A

70/100 73/100 95/100 238

3

Pocci Laura Franca Lidia 27/08/1966

B

70/100 75/100 93/100 238

4

Ciarcia Fabio 24/11/1974   80/100 73/100 85/100 238

5

Sciascia Paolo 16/05/1973   70/100 72/100 90/100 232

6

Cobis Fabrizio 26/03/1963   75/100 80/100 70/100 225

7

Moretta Michele 25/06/1969   75/100 73/100 73/100 221

8

Scirè Anna 05/07/1972   70/100 70/100 80/100 220

9

Caiazza Clelia 16/05/1973

C

70/100 73/100 75/100 218

10

De Paola Luisa 27/12/1971   70/100 73/100 75/100 218

11

De Martino Rosaroll Vincenzo 10/08/1965   76/100 70/100 70/100 216

LEGENDA PREFERENZE A PARITA' DI PUNTEGGIO
                                                                                         
A  precede ai sensi dell'art. 5, comma 4, punto 17) del DPR 487/94       
B  precede ai sensi dell'art. 5, comma 5, lett. a) del DPR 487/94       
C  precede ai sensi dell'art. 5, comma 5, lett. b) del DPR 487/94        

ART. 2 - Sotto condizione dell'accertamento del possesso dei requisiti prescritti, i sottoelencati candidati sono dichiarati, nell'ordine, vincitori del concorso di cui trattasi:

1  - BONOMOLO Andrea
2  - CERRACCHIO Gianluca
3  - POCCI Laura Franca Lidia
4  - CIARCIA Fabio
5  - SCIASCIA Paolo
6  - COBIS Fabrizio
7  - MORETTA Michele
8  - SCIRÈ Anna

Avverso il presente decreto è ammesso ricorso al T.A.R. territorialmente competente o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, nel termine, rispettivamente, di 60 e 120 giorni a far data dalla pubblicazione dell'Avviso, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4° serie speciale "Concorsi ed esami" -,  dell'inserimento della graduatoria di merito, unitamente a quella dei vincitori del concorso, nel Bollettino Ufficiale del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Roma, 23 luglio 2009
IL DIRETTORE GENERALE
F.to Silvio Criscuoli