Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 4 novembre 2009, protocollo n.6211

D.M. 137/2007 – attivazione biennio di secondo livello per la formazione dei docenti nelle classi di concorso di educazione musicale (A31 e A32) e di strumento musicale (A77).


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Direzione generale per l'alta formazione artistica, musicale e coreutica Ufficio 2°
Protocollo: n.6211
Roma, 4 novembre 2009

Ai Direttori
Conservatori di Musica
Istituti Musicali Pareggiati

LORO SEDI

Oggetto: D.M. 137/2007 – attivazione biennio di secondo livello per la formazione dei docenti nelle classi di concorso di educazione musicale (A31 e A32) e di strumento musicale (A77).

Come è noto il D.M. n. 137 del 28 settembre 2007 aveva previsto, a decorrere dall’a.a. 2007-2008, l'attivazione di corsi biennali di secondo livello per la formazione di docenti di Educazione Musicale e Strumento nei Conservatori di Musica e negli Istituti Musicali Pareggiati.

Con la presente si comunica che anche  per l’anno accademico 2009-2010 è stata rappresentata, dalla competente Direzione Generale del Personale Scolastico,  la medesima esigenza con la comunicazione dei posti disponibili da destinare alla formazione dei docenti, per la classe di concorso di strumento musicale (A/77).

Conseguentemente, considerata l’esigenza di assicurare la funzionalità dei corsi presso le Istituzioni dove è attualmente presente la scuola di didattica della musica,  si autorizzano i Conservatori di Musica e gli Istituti Musicali Pareggiati, di cui all'allegato elenco, ad attivare,  anche per l’anno accademico 2009-2010, i  corsi  biennali di formazione dei docenti per la classe di concorso A77,  per  il numero massimo di aspiranti indicato accanto a ciascuna Istituzione. L'attivazione va comunicata a questo Ufficio anche al fine di provvedere tempestivamente alla definizione del calendario delle prove di ammissione.

 

 

IL DIRETTORE GENERALE
Giorgio Bruno Civello
f.to Civello Giorgio Bruno