Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 15 gennaio 2010, protocollo n.157

Commissioni giudicatrici: sostituzione dei membri rinunciatari e dimissionari ed indicazioni in merito all'indizione della II° sessione 2008.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Direzione Generale per l'Università, lo Studente e il Diritto allo Studio Universitario Ufficio I
Protocollo: n.157
Roma, 15 gennaio 2010

Ai Rettori delle Università
Ai Direttori degli Istituti di
Istruzione Universitaria
Al Presidente dell' INAF
Ai Direttori Amministrativi

e p.c.
Al Presidente della CRUI
Al Presidente del CUN

LORO SEDI

Al CINECA
Via Magnanelli, 6/3
40033 Casalecchio di Reno (BO)

Oggetto: Commissioni giudicatrici: sostituzione dei membri rinunciatari e dimissionari ed indicazioni in merito all'indizione della II° sessione 2008.

Facendo seguito alle precedenti comunicazioni, si precisa che, al fine di velocizzare la formazione delle commissioni giudicatrici della I sessione 2008, lo scrivente Ministero provvederà allo svolgimento delle operazioni necessarie per sostituire i professori rinunciatari e dimissionari e coloro che si trovano in una condizione personale rientrante fra quelle che l'art. 5 comma 2 del D.Lgs. 1172/1948  considera incompatibili con il ruolo di commissario di concorso.
Tali operazioni avranno luogo in concomitanza con i sorteggi che si svolgeranno a seguito delle sessioni suppletive di voto, le quali si terranno con cadenza regolare secondo un calendario che verrà comunicato al termine della prima sessione suppletiva di voto e sorteggio fissata per mercoledi 27 gennaio 2010.
Ciò premesso, si invitano gli atenei interessati ad adottare celermente gli eventuali relativi motivati provvedimenti di accoglimento o di diniego e ad anticiparli via fax contemporaneamente a questo Ministero (fax 06-97726098) e al CINECA (fax 051-2130215) avendo cura di evidenziare i nominativi dei docenti sorteggiati che non è stato possibile nominare in quanto venutisi a trovare in posizione d'incompatibilità ai sensi della norma sopra citata.
Si invitano inoltre gli Atenei a trasmettere altrettanto celermente, secondo le medesime modalità di cui sopra, la comunicazione dei decreti di sostituzione dei membri designati dimissionari o rinunciatari al fine di permettere l'aggiornamento delle liste dei sorteggiabili e consentire la formazione delle commissioni giudicatrici. A tale proposito si rammenta che, ai sensi dell'art. 1 comma 4 dalla L. 1/2009, ciascun commissario può, ove possibile, partecipare, per ogni fascia e settore, ad una sola commissione per ciascuna sessione.
Si coglie infine l'occasione per anticipare a codesti atenei che, in conformità al favorevole parere espresso dalla CRUI, afferiranno alla II° sessione 2008 per la formazione delle commissioni giudicatrici le procedure di valutazione comparativa per posti di I° e II° fascia indette dal 1° luglio 2008 al 30 novembre 2008 e quelle per posti di ricercatore universitario – cofinanziate e non cofinanziate dal MIUR – indette dal 1° luglio 2008 al 31 dicembre 2009. Con una nota successiva verranno indicate le modalità e i termini dei relativi adempimenti.
Distinti saluti.

f.to
IL DIRETTORE GENERALE
dott. Marco TOMASI