Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Nota 15 novembre 2010, protocollo n.7027

Programma TURANDOT arte, musica e design” – Anno accademico 2011 – 2012 – Preiscrizioni studenti cinesi.


Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Direzione Generale per l'Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica
Ufficio II

Protocollo: n.7027
Roma, 15 novembre 2010

Ai Direttori
Conservatori di musica
Istituti musicali pareggiati
Accademie di Belle Arti
Accademia Nazionale di Danza
Accademia Nazionale d'Arte drammatica
Accademie di Belle Arti legalmente riconosciute
Istituti superiori per le industrie artistiche
LORO SEDI

Al Ministero degli Affari Esteri
D.G. P.C.C. Uff. VI Settori titoli
D.G.I.E.P.M. Uff. V
Uff. VI - Centro Visti
Piazzale della Farnesina
ROMA

Al Ministero dell'Interno
Dipartimento Pubblica Sicurezza
Servizio immigrazione
ROMA

Oggetto: Programma TURANDOT arte, musica e design” – Anno accademico 2011 – 2012 – Preiscrizioni studenti cinesi.

Con la presente nota si comunica che è stato disposto l'avvio della terza edizione del "Programma Turandot, arte, musica e design", per l'anno accademico 2011 - 2012, finalizzato alla crescita delle relazioni bilaterali tra l'Italia e la Cina.

Al fine di offrire agli studenti cinesi una visione completa dell'offerta formativa italiana, il Programma Turandot sarà avviato insieme al Programma Marco Polo e alcune procedure si uniformano a quelle del suddetto programma universitario.

Gli studenti cinesi, interessati a partecipare al programma Turandot , possono presentare sino alla scadenza del 17 dicembre 2010, stabilita dalle Rappresentanze Diplomatico consolari italiane in Cina, la domanda di preiscrizione ad un corso presso le Istituzioni Afam.
Le disposizioni ministeriali, l'elenco dei corsi e del corrispondente contingente,  riservato a studenti cinesi, è consultabile all' indirizzo http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/.

Si pregano, pertanto, gli Uffici del Ministero degli Affari Esteri in indirizzo, di dare comunicazione alle Rappresentanze diplomatico-consolari in Cina dell'avvio delle procedure relative all'immatricolazione degli studenti cinesi, secondo le disposizioni ministeriali.

 

IL DIRETTORE GENERALE
(Dott. Giorgio Bruno Civello)