Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Dirigenziale 13 luglio 2011 n. 3888

Cap. 1608 a.f. 2011 resti 2010 – pagamento “una tantum” CCNL biennio economico 2008/2009 art. 4 c. 2 e Fondo d’Istituto CCNL 2006/2009 art. 17.

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

VISTO il D.L.vo n. 165 del 30/3/2001 e successive modificazioni;
VISTA la legge n. 221 del 13/12/2010 di approvazione del Bilancio di Previsione dello Stato per l'anno finanziario 2011 e Bilancio Pluriennale per il triennio 2011/2013;
VISTO il D.M. del 21/12/2010 del Ministero dell'Economia e Finanze concernente la ripartizione in capitoli delle unità previsionali di base relative al bilancio dello Stato per l'anno finanziario 2011;
VISTO il D.M. n. 1 del 3/1/2011 del Minsitro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con il quale sono state assegnate le risorse finanziarie per l'anno 2011 al Direttore Generale per l'Alta formazione artistica, musicale e coreutica;
VISTO il CCNL del comparto Istituzioni di Alta Formazione e Specializzazione Artistica e Musicale per il quadriennio normativo 2006/2009 e  C.C.N.L. secondo biennio economico 2008/09;
VISTO il Decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze n. 101888 del 31/12/2010 con il quale viene disposta una variazione in aumento, per l'a.f. 2010, a favore del cap. 1608 in termini di competenza e cassa dello stato di previsione di questo Ministero per la copertura degli oneri contrattuali del personale del Comparto Alta Formazione e Specializzazione Artistica e Musicale;
VISTA la nota n. 338 del 25/01/2011 con la quale è stata chiesta sul cap. 1608 la conservazione della somma di € 5.020.000,00 nel conto dei residui per l'a.f. 2010 ex art. 275, lett. f, del R.D. 827/24 e art. 2 comma 13 della legge 267/2005;
VISTO il D.D. del 24/06/2011 prot. n. 3458 di impegno sui residui di lettera F per l'a.f. 2010 di
€ 5.020.000,00 registrato il 7/07/2011 prot.nn. 10216/10217/10218 dal Ministero dell'Economia e delle Finanze - Ufficio Centrale del Bilancio presso questo Ministero;
VISTA la disponibilità di cassa sul cap. 1608 per l'a.f. 2011;
CONSIDERATO che occorre liquidare sul cap. 1608 la somma di € 5.020.000,00 per il pagamento dei compensi e indennità per il miglioramento dell'offerta formativa del personale degli Istituti di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica nell'a.f. 2011 resti 2010;

 

D E C R E T A

E' autorizzata la liquidazione della somma di € 5.020.000,00 sul cap. 1608 dello stato di previsione di questo Ministero a.f. 2011 resti 2010 per il pagamento dei compensi e indennità per il miglioramento dell'offerta formativa del personale degli Istituti di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica.
La predetta somma è così articolata:
3.357.223,00 per retribuzioni nette a carico del cap. 1608/1, € 1.092.682,00 per IRPEF a carico del cap. 1608/2 e € 570.095,00 per oneri sociali a carico del dipendente cap. 1608/3.

Accademie Di Belle Arti:

PG. 1

PG. 2

PG. 3

TOTALI

BARI

23.948,00

7.794,00

4.067,00

35.809,00

BOLOGNA

53.897,00

17.542,00

9.152,00

80.591,00

CARRARA

30.231,00

9.839,00

5.133,00

45.203,00

CATANIA

34.654,00

11.279,00

5.884,00

51.817,00

CATANZARO

24.561,00

7.994,00

4.171,00

36.726,00

FIRENZE

50.632,00

16.479,00

8.598,00

75.709,00

FOGGIA

20.986,00

6.830,00

3.564,00

31.380,00

FROSINONE

17.952,00

5.843,00

3.048,00

26.843,00

L'AQUILA

21.384,00

6.960,00

3.631,00

31.975,00

LECCE

26.260,00

8.547,00

4.459,00

39.266,00

MACERATA

22.972,00

7.477,00

3.901,00

34.350,00

MILANO

97.013,00

31.575,00

16.473,00

145.061,00

NAPOLI

42.579,00

13.858,00

7.230,00

63.667,00

PALERMO

39.999,00

13.018,00

6.792,00

59.809,00

REGGIO CALABRIA

24.417,00

7.947,00

4.146,00

36.510,00

ROMA

58.884,00

19.165,00

9.999,00

88.048,00

SASSARI

21.240,00

6.913,00

3.607,00

31.760,00

TORINO

29.222,00

9.511,00

4.962,00

43.695,00

URBINO

20.589,00

6.701,00

3.496,00

30.786,00

VENEZIA

37.434,00

12.184,00

6.357,00

55.975,00

Accademie Nazionali:

 

 

 

 

ARTE DRAMMATICA

11.742,00

3.836,00

2.007,00

17.585,00

DANZA

43.860,00

14.275,00

7.448,00

65.583,00

I.S.I.A.:

 

 

 

 

FAENZA

4.309,00

1.402,00

732,00

6.443,00

FIRENZE

3.912,00

1.273,00

664,00

5.849,00

ROMA

3.912,00

1.273,00

664,00

5.849,00

URBINO

4.309,00

1.402,00

732,00

6.443,00

Conservatori di Musica:

 

 

 

 

ADRIA

33.083,00

10.767,00

5.618,00

49.468,00

ALESSANDRIA

39.620,00

12.895,00

6.728,00

59.243,00

AVELLINO

65.002,00

21.156,00

11.038,00

97.196,00

BARI

96.834,00

31.517,00

16.443,00

144.794,00

BENEVENTO

51.191,00

16.661,00

8.693,00

76.545,00

BOLOGNA

49.205,00

16.015,00

8.355,00

73.575,00

BRESCIA

53.729,00

17.487,00

9.124,00

80.340,00

CAGLIARI

63.796,00

20.763,00

10.833,00

95.392,00

CAMPOBASSO

52.240,00

17.002,00

8.871,00

78.113,00

C.FRANCO VENETO

38.840,00

12.641,00

6.595,00

58.076,00

CESENA

23.695,00

7.712,00

4.024,00

35.431,00

COMO

33.877,00

11.026,00

5.753,00

50.656,00

COSENZA

54.948,00

17.884,00

9.331,00

82.163,00

CUNEO

29.978,00

9.757,00

5.090,00

44.825,00

FERMO

35.394,00

11.520,00

6.010,00

52.924,00

FERRARA

27.920,00

9.087,00

4.741,00

41.748,00

FIRENZE

52.168,00

16.979,00

8.858,00

78.005,00

FOGGIA

75.355,00

24.525,00

12.796,00

112.676,00

FROSINONE

62.858,00

20.458,00

10.674,00

93.990,00

GENOVA

37.974,00

12.359,00

6.448,00

56.781,00

L'AQUILA

53.756,00

17.496,00

9.128,00

80.380,00

LA SPEZIA

28.786,00

9.369,00

4.888,00

43.043,00

LATINA

38.046,00

12.383,00

6.460,00

56.889,00

LECCE

39.094,00

12.724,00

6.638,00

58.456,00

MANTOVA

30.303,00

9.863,00

5.146,00

45.312,00

MATERA

48.411,00

15.756,00

8.220,00

72.387,00

MESSINA

43.788,00

14.252,00

7.436,00

65.476,00

MILANO

112.363,00

36.571,00

19.080,00

168.014,00

MONOPOLI

58.523,00

19.047,00

9.938,00

87.508,00

NAPOLI

52.708,00

17.155,00

8.950,00

78.813,00

NOVARA

34.275,00

11.155,00

5.820,00

51.250,00

PADOVA

39.563,00

12.877,00

6.718,00

59.158,00

PALERMO

71.990,00

23.430,00

12.224,00

107.644,00

PARMA

58.919,00

19.176,00

10.005,00

88.100,00

PERUGIA

49.277,00

16.038,00

8.368,00

73.683,00

PESARO

69.893,00

22.748,00

11.868,00

104.509,00

PESCARA

50.326,00

16.379,00

8.546,00

75.251,00

PIACENZA

38.826,00

12.636,00

6.593,00

58.055,00

POTENZA

34.998,00

11.391,00

5.943,00

52.332,00

REGGIO CALABRIA

47.617,00

15.498,00

8.086,00

71.201,00

ROMA

77.550,00

25.240,00

13.169,00

115.959,00

ROVIGO

36.514,00

11.884,00

6.200,00

54.598,00

SALERNO

69.371,00

22.578,00

11.780,00

103.729,00

SASSARI

38.443,00

12.512,00

6.528,00

57.483,00

TORINO

54.551,00

17.755,00

9.263,00

81.569,00

TRAPANI

39.960,00

13.006,00

6.786,00

59.752,00

TRENTO

47.915,00

15.595,00

8.136,00

71.646,00

TRIESTE

44.186,00

14.381,00

7.503,00

66.070,00

UDINE

38.371,00

12.489,00

6.516,00

57.376,00

VENEZIA

42.272,00

13.758,00

7.178,00

63.208,00

VERONA

35.323,00

11.496,00

5.998,00

52.817,00

VIBO VALENTIA

41.080,00

13.370,00

6.976,00

61.426,00

VICENZA

41.620,00

13.546,00

7.067,00

62.233,00

TOTALE

3.357.223,00

1.092.682,00

570.095,00

5.020.000,00

Roma, 13 luglio 2011

IL DIRIGENTE
F.to Renato La Peccerella