Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Direttoriale 10 agosto 2012 n. 251

Decreto Integrativo del Decreto Direttoriale n. 181 del 27 giugno 2012 “Procedura per la formazione delle Commissioni Nazionali per il conferimento dell’abilitazione alle funzioni di Professore Universitario di prima e seconda fascia”.

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Il Direttore generale per l'università, lo studente e il diritto allo studio universitario

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382, e successive modificazioni, recante "Riordinamento della docenza universitaria, relativa fascia di formazione nonché sperimentazione organizzativa e didattica";

VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168, e successive modificazioni, concernente "Istituzione del Ministero dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica";

VISTO
il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni, concernente "Riforma dell'organizzazione del Governo, a norma dell'articolo 11 della L. 15 marzo 1997, n. 59.";

VISTO
il decreto legge 16 maggio 2008, n. 85, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 luglio 2008, n. 121, recante "Disposizioni urgenti per l'adeguamento delle strutture di Governo in applicazione dell'articolo 1, commi 376 e 377, della legge 24 dicembre 2007, n. 244", e, in particolare, l'articolo 1, istitutivo del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca";

VISTO
il decreto del Presidente della Repubblica 1 febbraio 2010, n. 76, recante "Regolamento concernente la struttura ed il funzionamento dell'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR), adottato ai sensi dell'articolo 2, comma 140, del decreto-legge 3 ottobre 2006, n. 262, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2006, n. 286";

VISTA
la legge 30 dicembre 2010, n. 240, e successive modificazioni, recante "Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l'efficienza del sistema universitario", e, in particolare, gli articoli 15 e 16;

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 29 luglio 2011, prot. n. 336, recante la "Determinazione dei settori concorsuali, raggruppati in macrosettori concorsuali, di cui all'articolo 15, legge 30 dicembre 2010, n. 240";

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 12 giugno 2012, prot. n. 159, recante la "Rideterminazione dei settori concorsuali, ai sensi dell'articolo 5 del decreto 29 luglio 2001", che modifica il predetto DM 29 luglio 2011;

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 2 maggio 2001, prot. n. 236, concernente "Definizione delle tabelle di corrispondenza tra le posizioni accademiche italiane e quelle estere di cui all'articolo 18, comma 1, lettera b) della legge n. 240/2010";

VISTO
il decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 2011, n. 222, recante "Regolamento concernente il conferimento dell'abilitazione scientifica nazionale per l'accesso al ruolo dei professori universitari, a norma dell'articolo 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240", e, in particolare, gli articoli 4, 6, 7 e 9;

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 4 gennaio 2012, n. 159, adottato di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, concernente "Compenso da corrispondere ai componenti, in servizio all'estero, della commissione nazionale prevista per il conseguimento dell'abilitazione scientifica nazionale per le funzioni di professore di prima e di seconda fascia - art. 16, comma 3, legge 30 dicembre 2010, n. 240";

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 7 giugno 2012, n. 76, concernente "Regolamento recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell'attribuzione dell'abilitazione scientifica nazionale per l'accesso alla prima e alla seconda fascia dei professori universitari, nonché le modalità di accertamento della qualificazione dei commissari ai sensi dell'articolo 16, comma 3, lettere a), b) e c) della legge 30 dicembre 2010, n. 240, e degli articoli 4 e 6, commi 4 e 5, del decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 2011, n. 222";

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 19 giugno 2012, con il quale è stato approvato il nuovo statuto del Consorzio CINECA;

VISTO
il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 12 giugno 2012, prot. n. 158, con il quale è stato costituito il Comitato tecnico per la validazione delle procedure informatiche da utilizzare ai fini dell'abilitazione scientifica nazionale;

VISTO
l'esito delle riunioni del 21 e del 26 giugno 2012 del predetto Comitato tecnico, nelle quali è stata effettuata la validazione delle menzionate procedure informatiche;

VISTA
la legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni, recante "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi";

VISTO
il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, e successive modificazioni, recante "Testo Unico in materia di documentazione amministrativa";

VISTO
il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, e successive modificazioni, recante "Codice in materia di protezione dei dati personali";

VISTO
il decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni recante "Codice dell'amministrazione digitale";

VISTA
la delibera del 13 giugno 2012, n. 49, dell'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR), con la quale l'Agenzia ha segnalato l'opportunità che il termine congruo per la presentazione della candidature da parte degli aspiranti commissari sia di 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto;

VISTA
la delibera del 21 giugno 2012, n. 50, dell'ANVUR, con la quale è stabilita la modalità di calcolo degli indicatori da utilizzare ai fini della selezione degli aspiranti commissari e della valutazione dei candidati per l'abilitazione scientifica nazionale;

VISTO
il Decreto Direttoriale n. 181 del 27 giugno 2012, con il quale è stata indetta la procedura per la formazione delle commissioni nazionali per il conferimento dell'abilitazione alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia;

CONSIDERATA
l'opportunità di prevedere idonee modalità per l'eventuale ritiro della domanda da parte degli aspiranti commissari;


D E C R E T A


ART. 1

1.    Agli aspiranti commissari che hanno presentato domanda di partecipazione ai sensi degli articoli 2 e 3 del Decreto Direttoriale n. 181 del 27 giugno 2012 è consentito ritirare la propria candidatura secondo le modalità previste dall'articolo 3, comma 4 lettera c) del predetto decreto entro e non oltre le ore 17.00 (ora italiana) del 3 settembre 2012.

2.    Il presente decreto è pubblicato nel sito del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

Roma, 10 agosto 2012

Il DIRETTORE GENERALE
dott. Daniele Livon