Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Dirigenziale 9 luglio 2013 n. 16991

Riparto del contributo di funzionamento agli enti privati di ricerca per il 2013

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo della Ricerca

VISTO il DM 8 febbraio 2008 n. 44 concernente i criteri e le modalità per le concessione dei contributi di funzionamento degli enti privati di ricerca;

VISTO il DD del 25 ottobre 2010 prot. 693, pubblicato sulla G.U. del 10 novembre 2010 n. 263, con il quale, in esecuzione dell'art. 1 del predetto DM 44/2008, è stato pubblicato il bando per la selezione dei soggetti che ne hanno diritto;

VISTA la legge 23 ottobre 2003 n. 293 "Norme sull'Istituto di Studi Politici S. Pio V di Roma" con la quale, a decorrere dall'anno 2003, è prevista l'assegnazione a favore del predetto Istituto di un importo annuale di € 1.500.000,00;

VISTO il decreto del Ministero dell' Economica e delle Finanze in data 1 dicembre 2011, concernente la ripartizione in capitoli delle Unità di voto parlamentare relative al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2012 e per il triennio 2012/2014;

VISTO in particolare, il cap.1679 relativo alle assegnazioni dei contributi ad enti, istituti, associazioni, fondazioni ed altri organismi che prevede uno stanziamento complessivo di € 4.387.000,00 per l'anno finanziario 2013;

VISTO il Decreto Interministeriale del 9 luglio 2012 di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, registrato dalla Corte dei Conti in data 12 novembre 2012 -Reg. 15 -Foglio 187, con il quale è stata istituita la Tabella triennale 2011-2013;

VISTO l'art.3 del sopracitato DM 44/2008, che prevede che la valutazione e selezione delle domande sia effettuata da una commissione nominata per la durata triennale della Tabella di cui all'art. 1 dello stesso DM 44/2008;

CONSIDERATO che la suddetta Commissione ha proposto la rosa degli enti che figurano nella Tabella triennale 2011/2013 di cui al suindicato D.I del 9 luglio 2012;

CONSIDERATO che la disponibilità di competenza sul Capitolo 1679 per l'anno 2013 è di € 4.387.000,00 al netto degli accantonamenti effettuati dal Ministero dell'Economia e delle Finanze;

RITENUTA, altresì, la necessità di provvedere all'impegno della somma disponibile sul Capitolo 1679 di € 4.387.000,00 ai fini dell'erogazione relativa al 3° anno della Tabella triennale 2011/2013, secondo le modalità degli artt. 4 e 5 del citato decreto 25 ottobre 2010 n. 693, a favore degli enti di cui all'elenco allegato.

D E C R E T A

E' disposto l'impegno sul Capitolo 1679 -PG1- dello stato di previsione di questo Ministero, per l'esercizio finanziario 2013, della somma di € 4.387.000,00 per corrispondere il pagamento della terza annualità della Tabella triennale 2011/2013 a favore dell'Accademia della Crusca ed altri di cui all'allegato elenco, che costituisce parte integrante del presente decreto.

Roma, 9 luglio 2013

IL DIRIGENTE
(Dott. Fabrizio COBIS)