Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Direttoriale 6 maggio 2013 n. 804

Integrazione e modifica del D.D. n. 718 del 19 aprile 2013.

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per l'Università, l'Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica e per la Ricerca

Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo della Ricerca


IL DIRETTORE GENERALE

 

VISTO il Decreto-Legge n. 85, del 16 maggio 2008, convertito con modificazioni dalla Legge n. 121 del 14 luglio 2008, istitutivo, tra l'altro, del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR);

VISTO il D.D. n. 956/Ric. del 28 dicembre 2012, con il quale il MIUR ha emanato un bando per la realizzazione di un apposito Programma "Futuro in Ricerca 2013" che destina, ai sensi dell'art. 7 ed al lordo dei costi relativi alle attività di valutazione e monitoraggio, € 11.810.720 ai macrosettori LS e PE ed € 5.905.360 al macrosettore SH;

VISTO l'art. 2 del sopra menzionato D.D. n. 956/Ric. del 28 dicembre 2012 che definisce la procedura di valutazione e selezione distinta nelle seguenti tre fasi:

  • a. Preselezione, sulla base di sintetiche proposte;
  • b. Valutazione, sulla base di più dettagliati progetti;
  • c. Audizioni;

VISTO l'art. 4 comma 6 del sopra menzionato D.D. n. 956/Ric. del 28 dicembre 2012 che prevede l'ammissione alla fase di presentazione dei progetti dettagliati di un numero di proposte tale da raggiungere un ammontare di risorse pari almeno al triplo delle quote indicate all'art. 7 del citato D.D. n. 956/Ric. del 28 dicembre 2012 (tenendo conto, per le sole proposte che abbiano conseguito un punteggio medio almeno pari a 8/10 ai sensi dell'art. 4, comma 5 del D.D. n. 956/2012, dei contributi richiesti e degli eventuali ex aequo), e quindi pari pertanto a € 35.432.160 per i macrosettori LS e PE ed  € 17.716.080 per il macrosettore SH;

VISTO il D.D. n. 718 del 19 aprile 2013, con il quale è stata definita la graduatoria delle proposte ed è stata disposta l'ammissione  alla 2^ fase di 81 proposte per il macrosettore LS, di 95 proposte per il macrosettore PE, e di 40 proposte per il macrosettore SH;

RILEVATA tuttavia l'esistenza di possibili errori materiali sulla compilazione di alcune schede di valutazione da parte degli esperti scientifici, meritevoli di più attenta verifica e di eventuale correzione da parte degli esperti scientifici interessati;

CONSIDERATA la necessità di apportare, a seguito delle verifiche ed eventuali correzioni effettuate dagli stessi esperti, le dovute modifiche alla graduatoria ed all'elenco delle proposte ammesse alla 2^ fase di cui al D.D. n. 718 del 19 aprile 2013;

VISTO il Decreto Legislativo n. 165 del 30 maggio 2001 e successive modifiche e integrazioni;

DECRETA

Art. 1

A conclusione della fase di preselezione relativa al bando di cui al D.D. n. 956/Ric. del 28 dicembre 2012, a modifica ed integrazione delle graduatorie di cui all'Allegato 1 del D.D. n. 718 del 19 aprile 2013, risultano inserite in graduatoria anche le seguenti proposte, distinte per macrosettore:

MACROSETTORE LS

Coordinatore di progetto

Linea

Sottosettore

Punteggio medio

Contributo richiesto

CIPPITELLI Andrea

2

LS5_11

8,33

227.673

SANTARLASCI Veronica

1

LS5_11

8,33

538.820

MACROSETTORE PE

Coordinatore di progetto

Linea

Sottosettore

Punteggio medio

Contributo richiesto

SORDO Rosanna

2

PE9_6

8

516.600

MACROSETTORE SH

Coordinatore di progetto

Linea

Sottosettore

Punteggio medio

Contributo richiesto

PIERMATTEI Paola

1

SH3_1

8

319.933

Sempre a modifica ed integrazione delle graduatorie di cui all'Allegato 1 del D.D. n. 718 del 19 aprile 2013, risultano inoltre modificati i punteggi relativi alle seguenti proposte, già inserite in graduatoria:

MACROSETTORE PE

Coordinatore di progetto

Linea

Sottosettore

Punteggio medio

Contributo richiesto

SAID-PULLICINO Daniel

1

PE10_9

9,33

320.876

MACROSETTORE SH

Coordinatore di progetto

Linea

Sottosettore

Punteggio medio

Contributo richiesto

PASSAROTTI Marco Carlo

2

SH4_5

9,67

316.120

CORBELLA Maurizio

2

SH5_8

9

490.031

Art. 2

Di conseguenza, sulla base dei contributi richiesti e dei livelli minimi prestabiliti per macrosettore e per linea di intervento, come già specificati anche nel D.D. n.718 del 19 aprile 2013, risulta ammessa alla fase di presentazione dei progetti, relativamente al macrosettore PE, anche la proposta presentata dal dott. Daniel SAID-PULLICINO, e, relativamente al macrosettore SH, anche la proposta presentata dal dott. Marco Carlo PASSAROTTI.

Art. 3

I progetti del dott. SAID-PULLICINO e del dott. PASSAROTTI, nel rispetto di quanto indicato all'art. 5, comma 1, del D.D. n. 956/2012, dovranno pervenire, pena esclusione, soltanto per via telematica sull'apposito sito http://futuroinricerca.miur.it/, entro e non oltre le ore 17,00 del 7 giugno 2013.

Resta ferma ogni altra disposizione del citato D.D. n. 718 del 19 aprile 2013.

Roma, 6 maggio 2013

IL DIRETTORE GENERALE
(Dott. Emanuele Fidora)