Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 18 luglio 2014 n. 582
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 agosto 2014 n. 179

Ridefinizione dei posti disponibili per l’ammissione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie a.a.2014/15

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni, recante "Riforma dell'organizzazione del Governo, a norma dell'articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59" e, in particolare, l'articolo 2, comma 1, n. 11), che, a seguito della modifica apportata dal decreto legge 16 maggio 2008, n. 85, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2008, n. 121, istituisce il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca;

VISTO il decreto legge 16 maggio 2008, n. 85, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2008, n. 121, recante "Disposizioni urgenti per l'adeguamento delle strutture di Governo in applicazione dell'articolo 1, commi 376 e 377, della legge 24 dicembre 2007, n. 244" che, all'articolo 1, comma 5, dispone il trasferimento delle funzioni del Ministero dell'università e della ricerca, con le inerenti risorse finanziarie, strumentali e di personale, al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca;

VISTO il decreto ministeriale 1° luglio 2014, n. 528, con cui è stato definito il numero dei posti disponibili a livello nazionale per le immatricolazioni degli studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia, di cui all'art. 39 del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, ai corsi di laurea delle professioni sanitarie, nonché è stata disposta la ripartizione degli stessi fra le singole sedi universitarie;

VISTE, in particolare, le tabelle, che costituiscono parte integrante del richiamato decreto, in cui sono indicati i posti disponibili per i corsi di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica e per i corsi di laurea in Fisioterapia;

VISTA la comunicazione dell'Università degli Studi di Cagliari in data 2 luglio 2014, con la quale viene richiesta la rettifica dei  posti destinati all'Ateneo per il corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica;

VISTA la comunicazione dell'Università degli Studi di Verona in data 1 luglio 2014, con la quale viene richiesta la rettifica dei posti attribuiti all'Ateneo per il corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica;

VISTA la comunicazione dell'Università degli studi di Parma in data 7 luglio 2014 con la quale viene richiesta la rettifica dei posti attribuiti all'Ateneo per il corso di laurea in Fisioterapia;

RITENUTO di procedere, sentito il Ministero della Salute, alla ridefinizione per l'anno accademico 2014-2015, del numero dei posti disponibili per le immatricolazioni ai corsi di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica presso l'Università degli Studi di Cagliari e di Verona, e al corso di laurea in Fisioterapia presso l'Università degli studi di Parma, rettificando conseguentemente il predetto decreto ministeriale 1° luglio 2014, n. 528;

 

D E C R E T A:


1. Il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni ai corsi di laurea delle professioni sanitarie, come definito dal decreto ministeriale 1° luglio 2014, n. 528, citato nelle premesse, destinati agli studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui all'art. 39 del decreto legislativo 25 luglio 1998. n. 286, relativamente al corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica -  classe SNT/2, ed al corso di laurea in Fisioterapia - Classe SNT/2 è modificato come segue:

Corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica
Università degli Studi di Cagliari: da   0 a 15
Università degli Studi di Verona:  da 20 a 30

Corso di laurea in Fisioterapia
Università degli Studi di Parma: da 30 a 45

2. Il numero di posti disponibili a livello nazionale per le immatricolazioni al corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica è, quindi, rideterminato in n. 333. E' conseguentemente  integrato e modificato l'articolo 1 del decreto ministeriale 1° luglio 2014, n. 528 e la terza tabella allegata allo stesso.

3. Il numero di posti programmati a livello nazionale per le immatricolazioni al corso di laurea in Fisioterapia è, quindi, rideterminato in n. 2.213. E' conseguentemente integrato e modificato  l'articolo 1 del decreto ministeriale 1° luglio 2014, n. 528 e la seconda tabella allegata allo stesso.

Il presente decreto è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Roma, 18 luglio 2014

IL MINISTRO
f.to Prof.ssa Stefania Giannini