Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 25 novembre 2014 n. 863

Sostituzione componente CNSU

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 2 dicembre 1997, n.491"Regolamento recante istituzione del Consiglio nazionale degli studenti Universitari", a norma dell' art. 20, comma 8, lettera b) della legge 15 marzo 1997,n.59";

VISTO l'art.3-bis del decreto-legge 9 maggio 2003, n.105, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 luglio 2003, n.170, come modificato dall'art.3, comma 3-bis, del decreto-legge 10 novembre 2008, n.180, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 gennaio 2009, n.1, che ha fissato  a tre anni la durata del mandato dei componenti del CNSU;

VISTO il regolamento del CNSU recante norme interne di funzionamento;

VISTO il decreto ministeriale 9 luglio 2013 n. 601, recante  nomina dei componenti del CNSU;

VISTO il decreto ministeriale 26 agosto 2014, n. 709 di nomina dello studente Matteo Bertini in sostituzione del Consigliere dimissionario, Francesco Castelli;

VISTA la nota dell'8.9.2014 (Prot. Miur n.25129 del 25.9.2014) con cui il Consigliere Andrea Mattone ha comunicato al Miur le proprie dimissioni, rassegnate in data 9.9.2014 al Consiglio e al Presidente;

VISTA la nota del 25.09.2014(Prot. Miur n.25130 di pari data) concernente la presa d'atto da parte del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, nell'adunanza del 25 settembre 2014, delle dimissioni del Consigliere Andrea Mattone;

CONSIDERATA la necessità di ripristinare il numero legale dei consiglieri in rappresentanza degli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale a ciclo unico e di laurea magistrale ai sensi del d.m. n.270/2004 o di precedenti ordinamenti;

CONSIDERATO, altresì, che lo studente utilmente collocato nella graduatoria finale delle votazioni riportate dalle liste e dai relativi candidati per la componente studenti, appartenente alla "Lista Aperta Ateneo Studenti-Obiettivo Studenti", risulta Elia Cremona, il primo non eletto nella circoscrizione, nato a Empoli il 28 febbraio 1992, iscritto presso l'Università degli Studi di Firenze alla Scuola di Giurisprudenza;

 

DECRETA

Art.1

1.   Lo studente Elia Cremona, presso l'Università degli Studi d Firenze, a decorrere dalla data del presente decreto e fino alla scadenza del mandato dell'Organo collegiale, è nominato componente del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, in rappresentanza degli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale a ciclo unico e di laurea magistrale ai sensi del d.m. n.270/2004 o di precedenti ordinamenti, in sostituzione del Consigliere Andrea Mattone, dimissionario.

2.  Al Consigliere Elia Cremona, componente  eletto nel  Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari è riconosciuto, sussistendone i presupposti, il gettone di presenza e il rimborso delle spese, ai sensi dell'art.6 del decreto-legge 31 maggio 2010, n.78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n.122.

Il presente decreto sarà inviato agli Organi di controllo per quanto di competenza.

Roma, 25 novembre 2014

IL MINISTRO