Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 29 ottobre 2014 n. 811

Approvazione Programma Nazionale Ricerche in Antartide 2014-16

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

VISTA la legge 10 giugno 1985, n. 284, relativa al "Programma Nazionale di Ricerche in Antartide";

VISTA la legge 27 novembre 1991, n. 380, recante "Norme sui programmi nazionali di ricerca scientifica e tecnologica in Antartide";

VISTO l'articolo 5, comma 3, della legge 7 agosto 1997, n. 266, il quale prevede, tra l'altro, che "con decreto del Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, di concerto con il Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato", sono rideterminati "i soggetti incaricati dell'attuazione, le strutture operative, nonché i compiti e gli organismi consultivi e di coordinamento, le procedure per l'aggiornamento del Programma, le modalità di attuazione e la disciplina dell'erogazione delle risorse finanziarie" destinate alla prosecuzione del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide;

VISTO il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, di concerto con il Ministro delle Attività Produttive, del 26 febbraio 2002, con cui è stato attuato il  citato articolo 5 della legge 7  agosto 1997, n. 266;

VISTA la deliberazione della Corte dei Conti n. 6/2010/G con la quale è stato sollecitato il rinnovamento dell'impianto organizzativo del PNRA e la relativa modifica del citato decreto ministeriale del 26.2.2002;

VISTO il decreto del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico del 30 settembre 2010, recante la "Rideterminazione dei soggetti incaricati dell'attuazione, delle strutture operative, dei compiti e degli organismi consultivi e di coordinamento, delle procedure del programma di ricerche in Antartide nonché delle modalità di attuazione e della disciplina dell'erogazione delle risorse finanziarie" che rinnova l'impianto organizzativo del PNRA e sostituisce il DM del 26 febbraio 2002;

VISTO l'art. 2 del citato D.I. 30 settembre 2010 che attribuisce  alla  Commissione Scientifica Nazionale per l'Antartide, tra gli altri, il compito di "proporre al Ministro il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) su base triennale, aggiornabile annualmente, in termini di obiettivi, indirizzi e programmazione a livello strategico, in coerenza  con gli obiettivi del PNR e in rapporto all'entità dei finanziamenti disponibili.";

VISTA la nota del 12 giugno 2014 con la quale il Presidente della CSNA ha trasmesso il documento di programmazione strategica per il triennio 2014-2016 del PNRA approvato nella riunione del 14 maggio 2014 ;

VISTO il documento di programmazione strategica per il triennio 2014-2016 del PNRA, che, tra l'altro, stima l'importo complessivo del fabbisogno finanziario per il triennio di attività 2014-2016 in 74 milioni di euro;

RITENUTO opportuno procedere all'approvazione del predetto Piano Triennale 2014-2016    predisposto dalla Commissione Scientifica Nazionale Antartide, compatibilmente con le risorse finanziarie che saranno assegnate al Programma a valere sul Fondo ordinario degli Enti di ricerca;

DECRETA

Articolo unico

  1. E' approvato il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide per il triennio 2014-2016, contenente le linee strategiche e di indirizzo per la sua attuazione nei limiti delle risorse finanziarie che saranno assegnate al medesimo a valere sul Fondo ordinario degli Enti di ricerca.,
  2. La competente Direzione Generale assicura gli adempimenti conseguenti.
Roma, 29 ottobre 2014

IL MINISTRO
(Prof.ssa Stefania Giannini)
f.to Giannini