Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Direttoriale 7 luglio 2016 n. 1351

Assegnazione 2016 –IRAP per Contratti di collaborazione – cap. 1613/1

Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca

Direzione generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni della formazione superiore

IL DIRETTORE GENERALE

VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508 concernente la riforma delle Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica;

VISTO l'art. 273 del D. L.vo n. 297 del 16.4.1994 riguardante i contratti di collaborazione;

VISTO il D.L.vo n. 165 del 30.3.2001 e successive modificazioni;

VISTA la legge 28 dicembre 2015, n. 208, recante le disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016);

VISTA la legge 28 dicembre 2015, n. 209, di approvazione del "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2016 e bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018";

VISTO il decreto del Ministro dell'economia e delle finanze n. 482300 del 28 dicembre 2015 recante la "Ripartizione in capitoli delle unità di voto parlamentare relative al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2016 e per il triennio 2016-2018";

VISTO il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 4 gennaio 2016, n. 2, con il quale sono state assegnate le risorse finanziarie per l'anno 2016 al Capo del Dipartimento preposto al Centro di responsabilità amministrativa denominato "Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca";

VISTO il D.D. n. 317 del 23 febbraio 2016 con il quale il Capo Dipartimento Prof. M. Mancini ha attribuito la delega per l'esercizio di spesa, in termini di competenza, cassa e residui, per le risorse di cui all'allegato "A", al Dr. Daniele Livon Direttore Generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni delle formazione superiore;

VISTA la disponibilità del cap. 1613/1 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero per l'esercizio finanziario 2016;

VISTE le richieste pervenute da parte dei Conservatori di Musica per il pagamento dei contratti di collaborazione stipulati nell'anno 2016, erogate con Decreto Direttoriale n. 1348 del 6/7/2016;

TENUTO CONTO della rendicontazione delle spese sostenute sulla base delle assegnazioni disposte nell'esercizio finanziario 2015 e delle eventuali economie registrate nel medesimo esercizio;

VISTO l'art. 2 comma 123 legge 23 del 23/12/2009 n. 191, in virtù del quale la Provincia Autonoma di Bolzano ha assunto, tra l'altro, i costi di funzionamento del Conservatorio di Bolzano, e, in adempimento della suddetta legge, occorre accantonare e rendere indisponibile l'importo di € 383,00 sul cap. 1613/1;

CONSIDERATO che occorre liquidare sul cap. 1613/1 la somma complessiva di € 85.872,00 per il pagamento dell'IRAP relativa ai contratti di collaborazione stipulati nell'anno 2016;

DECRETA

1. La somma di € 383,00 destinata al Conservatorio di Musica di Bolzano viene accantonata in bilancio e resa indisponibile ai sensi dell'art. 2, comma 123 della legge 23/12/2009 n. 191.

 

2. E' autorizzato l'impegno e la contestuale liquidazione della somma di € 85.872,00 sul capitolo 1613/1 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero per l'esercizio finanziario 2016 a favore dei sottoelencati Istituti per l'importo a fianco di ciascuno indicato, per il versamento dell'IRAP sui contratti di collaborazione:

 

CONSERVATORI DI MUSICA

IMPORTO

AVELLINO

8.194,00

BENEVENTO

4.319,00

BRESCIA

1.955,00

CAMPOBASSO

1.552,00

CASTELFRANCO VENETO

1.512,00

FOGGIA

1.741,00

FROSINONE

73,00

LA SPEZIA

1.731,00

MATERA

2.068,00

MESSINA

2.893,00

MONOPOLI

3.839,00

NAPOLI

240,00

NOVARA

1.825,00

PALERMO

7.173,00

PESCARA

15,00

POTENZA

5.157,00

REGGIO CALABRIA

3.474,00

ROVIGO

1.323,00

TORINO

3.235,00

TRAPANI

12.599,00

TRENTO

1.747,00

TRIESTE

4.813,00

UDINE

8.711,00

VERONA

2.260,00

VIBO VALENTIA

3.423,00

TOTALE €

85.872,00

Roma, 7 luglio 2016

Il Direttore Generale
F.to Daniele Livon