Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
 
 
Decreto Ministeriale 20 maggio 2016 n. 314

Nomina del Comitato di sorveglianza della liquidazione coatta amministrativa dell’Istituto Superiore di studi Musicali “ G.B. Pergolesi” di Ancona

Emblema Repubblica Italiana
Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per la Formazione Superiore e per la Ricerca

Direzione Generale per la Programmazione, il Coordinamento e il Finanziamento delle Istituzioni della Formazione superiore

VISTO   il decreto interministeriale del 10 dicembre 2015, n. 926, adottato di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, con il quale è stata disposta la liquidazione coatta amministrativa dell'Istituto Superiore di studi Musicali " G.B. Pergolesi" di Ancona ed è stato nominato il prof. Stefano MARASCA in qualità commissario liquidatore;

VISTO   il decreto interministeriale del 19 febbraio 2016, n. 88, adottato di concerto con il Ministro  dell'economia e delle finanze, con cui il mandato del predetto commissario liquidatore è stato differito fino alla data del 31 dicembre 2017;

VISTO   il Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267, in particolare l'art. 198, ai sensi del quale nelle procedure di liquidazione coatta amministrativa è nominato un comitato di sorveglianza di tre o cinque membri scelti fra persone particolarmente esperte nel ramo di attività esercitato dall'ente in liquidazione, possibilmente fra i creditori;

RITENUTO opportuno    che, ai sensi dell'art. 198 del Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267, debba essere nominato un comitato di sorveglianza costituito da tre membri;

DECRETA

Art.1

  • 1. A decorrere dalla data del presente decreto e fino alla data del 31 dicembre 2017 è nominato, ai sensi dell'art. 198 del Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267, il comitato di sorveglianza della liquidazione coatta amministrativa dell'Istituto Superiore di studi Musicali " G.B. Pergolesi" nelle persone di:
  • .    Michela GROSSI, docente di bibliografia e biblioteconomia musicale;

    .    Giuseppe CAFORIO, professore aggregato della cattedra di Diritto industriale presso la Facoltà di giurisprudenza di Perugia;

    .    Domenico ROSSITTO, appartenente all'area EP2 del comparto AFAM, attualmente in posizione di comando presso questo Ministero.

  • 2. Ai suddetti membri, per la durata dell'incarico, spetta il rimborso delle spese sostenute e documentate, che saranno liquidate secondo quanto previsto dall'art. 213 del Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267.
Roma, 20 maggio 2016

IL MINISTRO
Stefania GIANNINI